ALLERTA PERICOLI INFORMATICI Podcast Sicurezza Informatica

La pandemia non ferma il furto di dati personali sul web: in aumento di quasi il 30% rispetto al 2019. Hai mai pensato ad un servizio di protezione dell’identità digitale?

La pandemia non ferma il furto di dati personali sul web: in aumento di quasi il 30% rispetto al 2019. Hai mai pensato ad un servizio di protezione dell’identità digitale?
Scritto da gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
allerta pericoli informatici
app google store allerta pericoli informatici Google Play
app apple store allerta pericoli informatici Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
aiutamisi app
app su google store per avere informazioni utili Google Play
app su apple store per avere informazioni utili Apple Store

Il periodo di pandemia non ha fermato le attività criminali degli hacker, che anzi hanno con ogni probabilità trovato un maggior numero di occasioni, a causa di un più intenso uso del web da parte di una platea allargata di utenti durante i mesi di lockdown. Rispetto al primo semestre del 2019, infatti, i primi sei mesi del 2020 hanno fatto registrare un aumento del +26,6% degli utenti che hanno ricevuto un avviso di un attacco informatico ai danni dei loro dati personali. In particolare, gli alert inviati relativi a dati ritrovati sul dark web – ovvero un insieme di ambienti web che non appaiono attraverso le normali attività di navigazione in Internet e necessitano di browser specifici o di ricerche mirate – risultano il doppio di quelli rilevati sul web pubblico.

Queste sono alcune delle evidenze emerse dalla prima edizione dell’Osservatorio Cyber realizzato da CRIF, che mira ad analizzare la vulnerabilità delle persone e delle aziende agli attacchi cyber e ad interpretare i trend principali che riguardano i dati esposti in ambienti Open Web e Dark Web, la tipologia di informazioni, gli ambiti in cui si concentra il traffico di dati e i paesi maggiormente esposti, oltre ad offrire alcuni spunti per fronteggiare in modo consapevole il rischio cyber.

I SOGGETTI MAGGIORMENTE ESPOSTI

Analizzando le caratteristiche degli utenti italiani allertati per un possibile furto di dati personali nel corso del primo semestre dell’anno, lo studio mette in evidenza come le fasce di età maggiormente colpite siano quelle tra 31 a 40 anni e tra 41 a 50 anni, con una quota di utenti allertati per fascia pari rispettivamente al 35,7% e al 33,5%, seguite da quella da 51 a 60 anni, con una quota del 30,2%.

Per quanto riguarda la suddivisione di genere, la maggior parte degli utenti che hanno ricevuto un alert sono uomini, mentre le donne rappresentano poco più di un terzo degli utenti allertati.

Per leggere l’intero articolo qui : https://www.giornaledellepmi.it

Servizio di protezione dell’identità digitale

Servizio professionale di tutela della privacy e delle proprie informazioni personali raccolte, divulgate o pubblicate online.

Proteggi i tuoi dati e la tua reputazione con un servizio professionale dai costi contenuti.

Il nostro servizio di protezione dell’identità digitale vi permette di :

  • tutelare i vostri dati personali che desiderate rimangano privati e non siano quindi visibili online
  • controllare che la vostra email personale non sia oggetto di violazioni
  • supervisionare i vostri dati finanziari affinchè non vengano mai pubblicati
  • controllare se il vostro numero di telefono è stato utilizzato online in modo improprio
  • verificare se le vostre informazioni sono state esposte sul Dark Web
  • assicurarsi che non vi siano profili finti che vogliano impersonarvi con lo stesso nome e cognome
  • ricevere avvisi in caso di violazioni e minacce alla privacy. Il nostro servizio di monitoraggio è una garanzia di soddisfazione, per i nostri clienti, dal lontano 2001.

Leggi di più : https://www.monitoraggiodellareputazione.it/reputazione/servizi/servizio-di-protezione-dellidentita-digitale/

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box: