ALLERTA PERICOLI INFORMATICI Articoli in Evidenza

TEMI CHE IL TUO PARTNER STIA SPIANDO IL TUO TELEFONO : ECCO LE PROVE

TEMI CHE IL TUO PARTNER STIA SPIANDO IL TUO TELEFONO : ECCO LE PROVE
Scritto da gestore

Temi che il tuo partner sia così geloso da controllare il tuo telefono o possa installare di nascosto un programma per controllarti ?

Oggi vi parleremo di una APP davvero utile per verificare se il nostro telefono è al sicuro da occhi indiscreti.

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

Ecco come procedere per i dispositivi ANDROID :

  1. Andare su google store e scaricare la app che vi indichiamo più sotto ***
  2. Alla apertura della APP procedere con le schermate di presentazione fino alla apertura della finestra principale, una schermata di colore nero con un semplice pulsante sulla destra a forma di interruttore, che nello stato iniziale è di coloro grigio.
  3. Prima di avviare il monitoraggio della app consigliamo di fare un check nel setting per avere le giuste impostazioni. Aprire il setting dunque, con un tap sul pulsante a forma di ingranaggio in alto a destra. Qui possiamo decidere di avviare un’AUTENTICAZIONE ALL’AVVIO per rendere protetto l’accesso alla APP. La voce MOSTRA NOTIFICHE DURANTE LA ESECUZIONE DELLA APP deve essere disabilitata per evitare che l’intruso si accorga che stiamo registrando le sue mosse. Lasciare attivi INCLUDI ELENCO DELLE APP AVVIATE NEL RAPPORTO, SALVA REPORT SE NON CI SONO STATI TENTATIVI DI SBLOCCO, MONITORARE TENTATIVI DI SBLOCCO RIUSCITI ed attivare invece MONITORARE TENTATIVI DI SBLOCCO FALLITI. Per i più scrupolosi con un piccolo contributo economico è possibile ATTIVARE LA SINCRONIZZAZIONE IN CLOUD per evitare che i rapporti possano essere cancellati dal dispositivo e quindi conservare una prova aggiuntiva.
  4. Vi consigliamo prima di avviare il monitoraggio di controllare da sistema anche le giuste impostazioni per i permessi richiesti dalla APP altrimenti non funzionerà correttamente. Entrare dentro alle impostazioni del telefono ( icona con ingranaggio ) e scendere in basso fino a leggere APPLICAZIONI ed entrare in questa sezione. Premere sull’icona con la lente in alto a destra e cercare la nostra app scrivendo WTMP ed entrare. Qui dovrete avere le seguenti voci : Notifiche –> bloccato, Autorizzazioni –> Fotocamera, Rimuovi autorizzazioni se app non è in u so —> deselezionare, batteria –> entrare e selezionare “senza restrizioni”.
  5. Ora possiamo fare un test della nostra nuova sentinella. Premete sul pulsante sulla destra a forma di interruttore che nello stato iniziale è di coloro grigio e che deve diventare di colore blu quando è attivo il monitoraggio.
  6. La app sta ora registrando. Per rendere invisibile l’applicazione a chi entra nel telefono consigliamo, oltre a rimuovere l’icona dalla schermata principale o almeno inserirla una cartella con altre icone per una minima mimetizzazione di chiudere anche tutte le app aperte così da non essere visibile la nostra app se si preme il pulsante android con le tre linee verticali, ultimo pulsante in basso a sinistra. Premere quindi il pulsante con le tre linee verticali e poi fare tap sulla scritta CHIUDI TUTTO. Da questo momento il programma lavora in background e non è visibile facilmente.
  7. Lasciate il telefono dove lo riponete sempre e attendete.
  8. Quando volete verificare se il vostro partner ha aperto il telefono ed ha provato ad accedere ad esempio al vostro whatsapp è sufficiente aprire il programma tramite la ricerca delle app se avete rimosso l’icona o nella cartella in cui lo avete nascosto e fare click sull’ultimo report che viene mostrato nella lista.

*** La APP in questione si chiama  “WTMP — Who touched my phone?”  e si scarica [ con un click qui ]

PS : Non potendo effettuare una verifica di possibili APP spia installate prima di utilizzare questo procedimento consigliamo di partire da un telefono “pulito” quindi ripristinando le condizioni di fabbrica. Istruzioni sulla formattazione di un telefono a questo articolo : COSA OCCORRE FARE PRIMA DI REGALARE, VENDERE O RICICLARE IL PROPRIO TELEFONO [ click qui ]

Informatica in Azienda diretta dal Dott. Emanuel Celano