ALLERTA PERICOLI INFORMATICI Password Podcast articoli da ascoltare

NON SEMPRE LE PASSWORD CHE CREDIAMO COMPLESSE SONO LE PIU’ SICURE

NON SEMPRE LE PASSWORD CHE CREDIAMO COMPLESSE SONO LE PIU’ SICURE
Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

Quando creiamo una password per un nuovo account, ci capita spesso di imbatterci in regole progettate per rendere più difficile l’accesso agli hacker, come usare lettere maiuscole, numeri e caratteri speciali. Questi requisiti, tuttavia, non rendono la password più forte, secondo quanto rivelato dai ricercatori della Carnegie Mellon University.

Lorrie Cranor, direttrice del CyLab Usable Security and Privacy Laboratory presso la CMU, afferma che il suo team ha un modo migliore, un misuratore che i siti web possono utilizzare per chiederci di creare password più sicure. Dopo che un utente ha creato una password di almeno 10 caratteri, lo strumento inizierà a fornire suggerimenti, come spezzare le parole comuni con barre o lettere casuali, per rendere la password più forte.

Questi suggerimenti impostano il misuratore di sicurezza della password ben oltre i comuni misuratori, che invece forniscono una stima della sicurezza della password spesso utilizzando colori. I suggerimenti provengono da insidie comuni che il team di Cranor ha rilevato dai tentativi di utenti comuni, quando questi impostavano le password durante gli esperimenti condotti in laboratorio.

Uno dei problemi con molte password hanno è che passano tutti i controlli di sicurezza ma sono ancora facili da indovinare perché la maggior parte di noi segue sempre gli stessi schemi, secondo quanto scoperto dal laboratorio. Numeri? Probabilmente aggiugeremo un “1” alla fine. Lettere maiuscole? Probabilmente sarà la prima lettera nella password. E caratteri speciali? Spesso sono punti esclamativi alla fine. Il misuratore di password di CMU offrirà consigli per rafforzare una password come “ILoveYou2!” – che comunque soddisfa i requisiti standard. Lo strumento offre anche altri consigli basati su ciò che digitiamo, come ricordarci di non usare il nostro nome o di inserire caratteri speciali al centro della password, anziché alla fine.

In un esperimento, gli utenti hanno creato password su un sistema che richiedeva semplicemente di inserire 10 caratteri. Il sistema ha quindi valutato le password con il misuratore di sicurezza del laboratorio e ha fornito suggerimenti personalizzati per password più efficaci. I soggetti del test sono stati in grado di fornire password sicure che potevano richiamare fino a cinque giorni dopo. Ha funzionato meglio che mostrare agli utenti elenchi di regole preimpostati o semplicemente vietare gli errori più comuni.

Cranor e i coautori Joshua Tan, Lujo Bauer e Nicolas Christin hanno presentato le loro ultime scoperte sulle password alla Conferenza ACM sulla sicurezza informatica e delle comunicazioni. Il team spera che i suoi strumenti saranno adottati dai creatori di siti web in futuro.

Nel frattempo, Cranor afferma che il modo migliore per creare e ricordare password sicure è utilizzare un gestore di password. Non sono ancora ampiamente adottati, tuttavia consentono di creare una password univoca e casuale per ogni account e le ricordano per noi.

Fonte : https://www.fastweb.ithttps://www.cnet.com/

Rss Feeds:

Pubblica anteprima dei nostri articoli sul tuo sito :

  Inserisci questo codice per mostrare anteprima dei nostri articoli nel tuo sito e proteggi i tuoi navigatori dai rischi informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.