Sito web e aspetti legali

I contenuti legali minimi del sito web

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google news

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

SITO WEB: REQUISITI LEGALI MINIMI

Quali sono, in sostanza???

SITO WEB: I DATI OBBLIGATORI (art. 42 L. 88/2009)

➔ Dati obbligatori da inserire sul sito (per società di persone e ditte individuali)

PARTITA IVA
DENOMINAZIONE

➔ Dati obbligatori per società di capitali (oltre a quelli di cui sopra)
Sede legale
C.F.
Numero REA
Capitale Sociale
Se unipersonale / in liquidazione / se soggetta a direzione e controllo
Indirizzo PEC

➔ Se manca qualcosa: sanzioni da € 206 a € 2065 (art. 2630 c.c.)

SITO WEB – quali “papiri”?

➔ Sito meramente “vetrinistico”

Necessità di “tutela dei naviganti” privacy e cookie policy
Brevi disclaimer su P.I. e su responsabilità per manutenzione sito

➔ Sito che prevede interazioni (es. area riservata, form contatti, newsletter, social)
Condizioni di servizio (aka “Terms Of Service”)
Privacy e cookie policy dettagliate

➔ Sito come mezzo di stipula di transazioni commerciali (specialmente B2C)
Condizioni di servizio / vendita
Privacy e cookie policy dettagliate e articolate
Massima attenzione alle tutele del consumatore

TUTTO VARIABILE A SECONDA DEL TIPO DI PRODOTTO / SERVIZIO

Le Condizioni di Servizio
➔ Panoramica sugli ambiti da considerare:

Disciplina della registrazione dell’utente Obblighi dell’utente in merito all’Account

Clausole su chiusura, sospensione, limitazione di utilizzo dell’Account
Obblighi dell’utente sull’utilizzo del Sito
Norme sull’eventuale condivisione (dentro e fuori il Sito) dei contenuti
Proprietà intellettuale (contenuti utente e uso di eventuali Servizi)
Modifiche alle Condizioni e/o ai Servizi forniti
Obblighi dell’Imprenditore (fornitore del Sito)
Garanzie e responsabilità fornite dall’Imprenditore
Legge applicabile, foro competente, varie

Obblighi dell’Utente

➔ Registrazione dell’Utente
“Real name policy”
Età (se necessaria in base al tipo di prodotto / servizio offerto)

➔ Account
Responsabilità per creazione e utilizzo delle credenziali
Responsabilità in merito ad ogni attività sull’account
Ipotesi di chiusura, sospensione, limitazione di utilizzo

➔ Utilizzo di Sito e eventuali Servizi
Divieto di uso illegale e non conforme alle policy
Divieto di compimento di attività informatiche dannose

➔ Norme sull’eventuale condivisione (dentro e fuori il Sito) dei contenuti
Monitoraggio / segnalazione
Responsabilità (D. Lgs. 70/2003)

➔ Proprietà intellettuale
Licenza sull’uso dei contenuti
Tutela codice sorgente, marchi, segni distintivi

➔ Modifiche alle Condizioni e/o ai Servizi forniti
Disciplinare le modalità di avviso all’Utente
Attenzione al B2C (clausole vessatorie)

➔ Obblighi dell’Imprenditore (fornitore del Sito)
Nel B2C: tutela consumatore (D. Lgs. 206/2005) es. recesso
Nel B2B: rispetto norme codicistiche generali (1341 – 1342 c.c.)
In caso di servizi informatici, importanti i Livelli di Servizio (“SLA”)

➔ Garanzie e responsabilità fornite dall’Imprenditore

Tendenzialmente, clausole di esclusione AMPIE

➔ Legge applicabile, foro competente, varie
Clientela solo nazionale o anche internazionale?
Disciplina dei canali di comunicazione validi
Clausole “di stile”: invalidità parziale / “tolleranza”

Il comune sentire sulla “privacy” oscilla tra questo

e questo…

Vignetta di Dino Aloi nell’opuscolo “Privacy: primi passi” di Ethos Academy Editore

➔ Dato personale: ”qualunque informazione relativa a persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale”

➔ Dati sensibili (stato di salute, vita sessuale, opinioni politiche, ecc.) e giudiziari: cautele particolari

➔ Esistono in tutte le fasi del ciclo aziendale (clienti, fornitori,

dipendenti, consulenti… utenti del sito web!), e la nozione di “trattamento” è ampia!

➔ La tutela dei dati personali è un’ “opera sartoriale” (vanno predisposte informative e documenti di incarico modellati sulla singola realtà aziendale)

➔ I dati personali sono una responsabilità, ma al tempo stesso una grande ricchezza per l’azienda (“profilazione” dei clienti → consenso e notificazione al Garante – art. 37 Codice Privacy)

➔ Attenzione alla collocazione geografica dei servizi “cloud” (occhio a Dropbox, Google…) e al rispetto delle misure minime di sicurezza (all. B Cod. Privacy)

➔ GDPR (Regolamento UE 2016/679): non richiede recepimento, è in vigore dal maggio 2016 ma applicabile dal maggio 2018

Include nuovi principi con risvolti interessanti (e sanzioni fino al 4% del fatturato)
Permangono incognite…

➔ E’ necessaria perché l’impresa titolare del sito entra in contatto con alcuni dati personali di chi naviga

➔ Dati di navigazione (indirizzo IP), eventuali indirizzi e-mail,

cookies (v. Infra); servizi di terzi (es. Analytics, Adwords, Adsense)

➔ E’ informativa ai sensi dell’art. 13 D. Lgs. 196/2003

➔ Previste sanzioni per l’omessa informativa (da € 6K a € 36K)

➔ Quante più funzionalità “interattive” ci saranno sul sito, tanto più articolata dovrà essere l’informativa

 

➔ Vanno implementate e costantemente affinate, di pari passo con la web strategy (SEO, widget social, e- commerce, ecc.)

➔ Esistono servizi online che generano privacy e cookie policy (es. Iubenda, anche gratis ma con numerose limitazioni): vanno bene per le cose più semplici…

➔ Il “fai da te” non è il massimo…

ma è sempre meglio che “non fare”!

➔ E’ importante comunicare bene (denota cura per il cliente), non solo (e non tanto) evitare la sanzione

➔ Le opportunità sono GIGANTESCHE

➔ Rischi minimi, se ben gestiti da subito
una piccola consulenza preventiva è meglio che una “grana” successiva

 

FONTE :

Pietro Calorio
, Avvocato – Consulente Privacy certificato TÜV Italia

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online



Rss Feeds: