Come difendersi dal Catfishing contro molestie, vendette e truffe online

---

Come difendersi dal Catfishing contro molestie, vendette e truffe online

In questa guida impareremo a difenderci dal catfishing e non cadere nella trappola di utenti che usano false identità sui social network per molestie, vendette o generare una truffa.

 

 

difendersi dal catfishing contro molestie, vendette e truffe online


COS'È IL CATFISHING?

Catfishing è quando qualcuno usa immagini e informazioni (spesso prese dagli account di social media di altre persone) per creare una nuova e finta identità online usando l'intera identità di un individuo come se fosse la propria. Gli account di social media creati per questo scopo non solo possono danneggiare la reputazione del vero proprietario dell'identità ma sono create per instaurare relazioni disoneste online. Anche se il catfishing era più popolare tra gli adulti che utilizzavano piattaforme di incontri online, ora è diventato un problema diffuso senza più distinzioni.

 

PERCHÉ SI CHIAMA CATFISHING?

Il catfishing ha guadagnato il suo nome solo nel 2010 dopo che è stato rilasciato un documentario intitolato "Catfish". Catfishing è poi diventato un termine riconosciuto nel 2012 dopo l'anteprima della serie di MTV "Catfish".

 

PERCHÉ FANNO CATFISHING ? PER QUALI MOTIVI LE PERSONE “PESCANO” ?

Le persone scelgono di “pescare” altre persone per molti motivi :

Insicurezze - Qualcuno potrebbe scegliere di “pescare” un altro a causa delle proprie insicurezze personali. Potrebbero considerarsi "brutti" o "non abbastanza bravi" e sentirsi più a loro agio usando le immagini o l'identità di un'altra persona che considerano "abbastanza attraente" o "degna".

Malattia mentale - Qualcuno che soffre di alcune forme di malattia mentale potrebbe sentirsi troppo ansioso nel rivelare il proprio sé vero o autentico. Qualcuno che soffre di depressione potrebbe avere una bassa autostima e sentirsi come se non fosse "abbastanza buono" e quindi di aver bisogno di un alter ego. Ci sono molte condizioni che possono far credere alle persone che l'unico modo in cui possono comunicare con gli altri in modo efficace o con sicurezza è fingere di essere qualcun altro.

Nascondere la propria identità anche per estorcere denaro - Qualcuno che vuole nascondere la propria identità quando utilizza i social media potrebbe utilizzare le immagini e / o le informazioni di un'altra persona per estorcere del denaro. [ estorsione e ricatto sessuale click qui ]

Vendetta : alcune persone usano il catfishing come strumento di vendetta nei confronti di partner precedenti o persone che considerano "meritevoli" di una lezione. Coloro che cercano vendetta creano spesso account di social media falsi, che utilizzano le immagini e le informazioni della vittima per umiliarli o danneggiare la loro reputazione . Possono anche usare identità ad hoc per attirare la persona in una relazione falsa per ferirla emotivamente.

Molestie : alcune persone impostano più account di catfishing per massimizzare l'impatto emotivo quando molestano qualcuno online. Potrebbero creare diversi account di social media perché il destinatario delle molestie ha bloccato il proprio account iniziale di “pesca” o potrebbero farlo per creare l'impressione che ci sia un numero crescente di persone che partecipano all'abuso, nel tentativo di sopraffare la vittima. Se volete approfondire l’argomento [ stalking fate click qui ] Vi ricordiamo inoltre che per produrre prove con valore legale occorre richiedere ad Informatica in Azienda una copia autentica dei messaggi e del profilo del catfisher. La [ copia autentica di una pagina web si richiede qui ]

Esplorare le preferenze sessuali - Quando qualcuno è confuso o curioso della propria sessualità, potrebbe creare profili falsi in modo da poter esplorare con sicurezza la propria curiosità senza dover rivelare la propria vera identità.

In definitiva la ragione più comune per la gente che fa catfishing è una mancanza di fiducia. Se le persone non sono felici con se stesse, sentono che essendo qualcuno più attraente, sono pienamente in grado di esprimersi liberamente senza che le loro insicurezze li trattengano.

 

GLI EFFETTI DEL CATFISHING

Quando qualcuno è vittima di catfishing può essere estremamente dannoso per la sua salute mentale - specialmente se si è investito molto in un'amicizia o in una relazione romantica con il “pescatore”. Le vittime del catfishing possono trovare estremamente difficile fidarsi dopo la loro esperienza negativa, influenzando le loro future relazioni sia personali che professionali.

Se la persona che ha subito un attacco di catfishing ha inviato immagini esplicite o "sessuali" al pescatore, la vittima sentirà che la sua fiducia è stata completamente tradita ed è traumatico divenire anche vittima di una estorsione sessuale. In tal caso vi invitiamo a leggere questo articolo : [ estorsione e ricatto sessuale click qui ]

 

SEGNALI CHE POTRESTI ESSERE VITTIMA DI CATFISHING

Può essere difficile individuare un catfisher. Anche se i segnali che potreste ricevere a livello pratico possono essere diversi per ogni situazione, proviamo a fornirvi alcuni elementi utili.

Di seguito i segnali più comuni per identificare un catfisher :

Segnale n. 1: nessun amico o follower e profilo recente

Se incontri qualcuno su un sito di appuntamenti o sui social media, controlla subito il suo profilo Facebook.

La maggior parte degli artisti della truffa ha profili falsi che sono stati creati per sembrare veri. Può essere difficile individuarne uno falso, a meno che tu non sappia cosa stai cercando. Controlla prima la loro lista di amici. Se hanno meno di 10 amici, questa è una bandiera rossa importante che potrebbe indicare che è solo un profilo di facciata ( anche se questa regola ora non ha più così tanto valore visto che esistono dei sistemi per acquisire amici in un attimo e sembrare subito autorevoli ). Controlla piuttosto quando hanno creato il loro profilo. Se la loro presenza su internet è iniziata solo pochi giorni prima del tuo incontro, probabilmente dovresti essere seriamente sospettoso delle loro motivazioni.

Segnale n. 2: il catfisher evita Skype e la videochiamata ( a meno che non si tratta di estorsione sessuale )

Se ti sembra che ti stia schivando ad ogni richiesta di vedervi, dovresti iniziare a considerare la possibilità che non sia reale.

Un catfisher farà tutto il possibile per evitare un incontro faccia a faccia, perché potrebbe essere facile individuare le sue bugie.

In caso di estorsione sessuale accade invece tutto il contrario, è il catfisher che vi invita subito ad una videochiamata nella quale farà partire un video già registrato. Per questo approccio “subito al sodo” la prima cosa da pensare è che nessuna persona seria vi chiederà subito di spogliarvi e comunque chiedete al catfisher, prima di continuare, di fare semplici cose a video, come alzare una mano, mandarvi un bacio …. se è una frode essendo davanti ad un video già pronto non sarà possibile …

Segnale n. 3: la loro immagine è troppo bella per essere vera

Non riuscivi a credere alla tua fortuna quando ti sei collegato alla tua app per appuntamenti e hai visto questo super-bello o super-bella che ti filava, ma ora ti stai insospettendo. Dopotutto, c'è sicuramente qualcosa di "troppo bello per essere vero". Se il profilo online è eccezionalmente bello, è possibile che la persona reale dietro l'account stia rubando foto da un sito Web di modelle o modelli. Inoltre, sii prudente con foto o immagini estremamente professionali che sembrano immagini glamour; una persona reale userà solitamente una foto del profilo scattata da un amico sul proprio smartphone, non un ritratto professionale completo di aerografia.

Segnale n. 4: affermano che siete vicini di casa ma non vogliono incontrarvi

Un altro luogo comune è fingere che voi due siete vicini di casa. Potresti ricevere una chat pop-up o un'email che dice "ecco + nome della persona + che vive a pochi km di distanza da te" o un messaggio più specifico e mirato che dice qualcosa del tipo "Penso che siamo andati al liceo insieme a + nome della città + ti ricordi di me?” Non è insolito rispondere, pensando di stare al passo con un vecchio compagno di classe o un vicino. Ma quando si arriva a parlare, si scopre subito che sembra non avere idea di come sia il nostro quartiere e che non ci siano amici o conoscenti in comune. Questo è un segno classico che stanno simulando la connessione geografica condivisa per farti sentire più a tuo agio con loro. Per ovvi motivi inoltre, i catfishers non vorranno mai incontrarsi con la loro vittima. Per evitare questo, alcuni catfishers accetteranno di incontrarsi con te (per sembrare più autentici) ma solo per tirarsi indietro all'ultimo momento.

Segnale n. 5: arrivano a proporre fidanzamenti o matrimoni in modo troppo veloce

Magari incontri qualcuno su un sito di appuntamenti online e pensi che voi due vi siate piaciuti, ed in pochi giorni o settimane, il vostro flirt casuale è diventato molto serio e troppo velocemente. Non vi siete ancora visti magari per una cena, ma il tuo nuovo amico o amica online ti manda una dichiarazioni d'amore da fiaba o lettere d'amore appassionate o proposte di matrimonio. Sii molto, molto prudente in questi casi. Le persone che scrivono "ti amo" dopo due settimane di chat non dovrebbero essere considerate come attendibili. In realtà stanno cercando di creare un legame romantico il più rapidamente possibile per poi manipolarti e dare loro dei soldi o qualche altro vantaggio.

Segnale n. 6: sembrano sempre aver bisogno di aiuto

Se si stabilisce una relazione con qualcuno online, sii molto cauto con le richieste di denaro. Una cosa è dare in prestito denaro ad un amico fidato, ma è completamente un'altra cosa mandarlo a qualcuno che hai appena incontrato, specialmente se continuano a chiedere e cercano di convincerti. Un catfisher avrà sempre ottime scuse in fila: "La mia macchina si è rotta". "Non posso permettermi la mia bolletta internet per parlare con te". "Ho una malattia pericolosa per la vita". “Mi servono i soldi per venire a trovarti”. Proveranno a manipolarti e a generare in te sensi di colpa continui se non li aiuti subito con i tuoi soldi.

Segnale n. 7: Le loro storie sembrano inverosimili o troppo vaghe e non ti forniscono mai una foto con i dettagli di quanto raccontano

Se stai parlando con qualcuno online o tramite telefono, ascolta attentamente ciò che dicono o scrivono. Un catfisher cerca spesso di portare la sua vittima a parlare di più di lui ed evitare troppa attenzione, quindi fai domande specifiche e fallo parlare tu. Fai attenzione alle risposte che sembrano estremamente stravaganti - "Sono un dottore che lavora con medici senza frontiere", “sono un pilota o un militare in missione” - o insolitamente vago - "Mi piace solo far festa, godermi la vita e divertirmi con gli amici". In questi casi falli approfondire per vedere se cambiano le loro risposte o diventano evasivi. Inoltre non ti forniscono mai loro foto richieste per descrivere quello che ti raccontano – Se la vittima di catfishing richiede una foto del pescatore che descriva uno dei suoi racconti questi troverà sempre delle scuse per non fornirla.

COME POSSO EVITARE DI ESSERE VITTIMA DEL CATFISHING ?

Evitare di essere vittima di catfishing può essere molto difficile, a causa del volume di persone con cui interagiamo online ogni giorno. Pertanto può essere difficile verificare l'autenticità di ciascuna identità, tuttavia esistono suggerimenti per prevenire o ridurre le possibilità di essere catfished. Alcuni dei modi in cui puoi evitare di essere catfished sono:

Essere cauti - Quando parli con qualcuno che non conosci online, rimani sempre un po' cauto, specialmente se hai appena iniziato a parlare con loro o non hai prove concrete di quello che dicono di essere.

Non inviare mai denaro : alcuni catfishers si rivolgeranno alle persone per truffare denaro da loro. Non dovresti mai dare soldi a nessuno che lo richieda online.

Prenditi il ​​tuo tempo prima di mandare immagini di te - Stai sempre attento quando invii immagini o messaggi sessualmente espliciti a un'altra persona online. Dopo aver premuto invia, non può essere più annullato! La tua immagine di nudo rimane per sempre a disposizione del pescatore … e non è bello !

Parla con qualcuno che conosci bene di questa persona che ti interessa - Se hai dubbi su qualcuno con cui stai parlando online, confidati con qualcuno di cui ti fidi. Racconta loro delle tue preoccupazioni perché potrebbero aiutarti a identificare eventuali "bandiere rosse" che potresti non aver notato. Nuove prospettive portano spesso nuove soluzioni!

Non aver paura di fare domande - Per quanto possa essere scomodo, non aver paura di fare tutte le domande di cui hai bisogno per sentirti a tuo agio con il nuovo amico o amica appena conosciuti. Se è un catfisher, potrebbe non essere in grado di rispondere a tutte le domande in modo accurato e quindi sarà più probabile sapere che qualcosa non va bene.

Regola bene le tue impostazioni sulla privacy dei profili social – I Catfishers cercano le loro vittima tra coloro che hanno i profili meno protetti. Se vuoi scoprire [ come proteggere il tuo social network ai massimi livelli privacy click qui ] .

Iscriviti al BLOG ALLERTA PERICOLI INFORMATICI - Desideri proteggere te stesso ed i tuoi cari dai rischi informatici ? Vuoi tutelarti delle frodi online, degli attacchi di virus e malware e attivarti sempre in anticipo sui pericoli della rete ? Vuoi navigare in tutta sicurezza sui social network ? Se la risposta è sì [ visita questa pagina click qui ]

 

COSA FARE SE TI ACCORGI DI ESSERE VITTIMA DI UN CATFISHER ?

Se sospetti che qualcuno che hai incontrato online sia in realtà un catfisher, fai subito un controllo in background per confermare i tuoi sospetti. Cerca su google questa persona e controlla tutti i suoi profili.

Puoi anche utilizzare un servizio online per verificare l'identità della persona con cui stai chattando come quello offerto da noi https://www.analisideirischinformatici.it/ [ modulo contatti click qui ].

Una volta stabilito che hai a che fare con un catfisher, interrompi immediatamente la comunicazione. Non dare al catfisher la possibilità di provare ad affascinarti o convincerti; semplicemente smettila di rispondere. Quindi, salva eventuali messaggi compromettenti che potrebbero averti inviato e blocca il loro account. Segnala il loro cattivo comportamento al sito di incontri o al servizio di social media che stai utilizzando, e fai del tuo meglio per prevenire future situazioni come questa. In caso avessi inviato tue immagini di nudo o ti avessero teso una trappola su videochat ti invitiamo ad approfondire [ estorsione e ricatto sessuale click qui ]

Puoi anche CONDIVIDERE questo articolo tra tutti i tuoi amici per informare più persone possibili su questo argomento! Aiutare gli altri a non divenire vittime di un catfisher è molto importante.

 

COSA DICE LA LEGGE ITALIANA E QUELLA INTERNAZIONALE SUL CATFISHING

Per la legge italiana il furto o creazione di falsa identità è ovviamente punibile.

In riferimento alla creazione di un profilo fake di Facebook, la Corte di Cassazione con la sentenza 9391/2014 del 26 febbraio 2014 ha stabilito che non si tratta di un reato sanzionabile penalmente, tuttavia può essere punito in quanto è contrario alle regole del social network stesso.

E’ fuori di dubbio che utilizzare un account falso per molestare altri utenti tramite chat è un reato perché viola l’art. 494 del codice penale (reato di sostituzione di persona), reato che pertanto è punito con la reclusione fino ad un anno.

L’art. 494 stabilisce che “chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno”.

Il furto d’identità (utilizzo illecito di immagini e informazioni di un’altra persona) è sempre considerato illegale e punibile con la reclusione. Se volete approfondire questo argomento [ furto di identità scopri cosa fare con un click qui ]

Quando la persona utilizza un'altra identità o convince la vittima ad impegnarsi in determinate attività nelle quali riceve dei soldi, il reato di frode è perseguibile.

La persona con il profilo falso potrebbe intraprendere azioni criminali attraverso la violazione della proprietà intellettuale, la diffamazione o la falsificazione per l'uso della somiglianza di un altro, le violazioni sessuali con minori o il coinvolgimento in attività illegali con minori o frodi.

Inseguire un reclamo contro l'autore delle azioni è spesso difficile se lui o lei non si sa chi è o non si può scoprire il colpevole o se abita all’estero ove le leggi sono differenti dalle nostre. Tuttavia, con l'assistenza di un professionista come quelli che trovate sul nostro sito https://www.analisideirischinformatici.it/, è possibile trovare l'individuo o almeno il suo indirizzo IP e intraprendere azioni legali come una causa civile o informare le forze dell'ordine locali o internazionali per ottenere giustizia [ modulo contatti click qui ].

 

 Contattateci

Sei stato diffamato su Facebook ? Scopri come fare denuncia raccogliendo le prove con valore legale

Vai a questa pagina per scoprire come raccogliere le prove di una diffamazione su facebook con valore legale [ click qui ]

Domande ?

Se avete domande saremo lieti di potervi rispondere :

Contattateci