Certificazione Chat e Sms con valore legale

---

Certificazione Chat e Sms con valore legale


La certificazione di una chat o di un sms deve essere compiuta da uno studio informatico forense poichè uno screenshot di un messaggio non è ritenuto una prova valida ai fini legali.

Certificazione Chat e Sms con valore legale

Come le e-mail e le altre comunicazioni digitali, le chat online e gli sms possono essere di grande aiuto per preservare le conversazioni mesi o persino anni dopo che sono avvenute. In una causa civile o in un processo penale, il contenuto di una conversazione condotta tramite chat online o sms potrebbe aiutare a dimostrare o confutare un fatto importante o comprovare la versione degli eventi raccontata da entrambe le parti.

Prima di offrire prove in un procedimento, la parte che le fornisce deve dimostrare che l'evidenza è ciò che pretende di essere, attraverso un processo chiamato autenticazione. Sebbene ai meno esperti possa sembrare chiaro che un utente che ha effettuato l'accesso a un account di una chat su Internet o un profilo di social media associato a un individuo specifico, sia quella persona, la legge richiede di più per dimostrare che la persona associata a quel nome o profilo è, in modo inequivocabile, responsabile per quella parte di un archivio di chat che viene offerto come prova.

Conferire ad una Chat WhatsApp, Messenger, Hangouts, Skype, Telegram un valore legale

Tra le chat più conosciute abbiamo quella di Skype di Microsoft con 300 milioni di utilizzatori e Hangouts di Google ma sicuramente la più popolare al mondo è WhatsApp.

Whatsapp è un'applicazione di messaggistica di testo che viene utilizzata da oltre 1 miliardo di utenti in più di 180 paesi. Il suo uso è diventato così diffuso che è diventato una modalità primaria di comunicazione per molte persone. Molte parti ora usano WhatsApp anche a fini commerciali, come comunicare con i clienti, inviare documenti o persino negoziare contratti. Come consulenti informatici, una delle domande che ci vengono poste spesso è se i messaggi di Whatsapp possano essere addotti come prove in tribunale. Alcuni clienti hanno l'impressione che, a causa della sua natura "informale", i messaggi di Whatsapp non siano ammissibili come prova. Tuttavia, questa ipotesi è infondata in quanto confermiamo che i tribunali ora accettano i messaggi di Whatsapp come prova.

Tuttavia il messaggio Whatsapp può essere ammesso come prova solo se sono soddisfatti i seguenti criteri:

  • ammissibile ai sensi della legge sulle prove
  • deve essere rilevante per il procedimento giudiziario in corso, ovvero utile a dimostrare l'esistenza o la non esistenza di un fatto
  • deve essere autentico, ovvero soddisfare i requisiti procedurali per l'ammissione di un documento prodotto da un computer o tablet o smartphone che avviene solo tramite copia autentica con analisi forense del dispositivo che ha ricevuto il messaggio.

Per farvi comprendere meglio, al contrario di una copia autentica di una chat, uno screenshot whatsapp non ha valore legale perchè il messaggio, può essere valutato come non vero, e considerato come "diceria", non mostrando i seguenti particolari :

  • Il nome del mittente
  • La data del messaggio di Whatsapp
  • Il Numero di telefono del mittente
  • L'Immagine del profilo del mittente

Il principio generale è dunque che i messaggi di Whatsapp possono essere accettati come prove solo se certificati, onde evitare controversie sull'autenticità del messaggio di Whatsapp e sull'identità delle parti in causa nella conversazione Whatsapp. Le difese delle controparte in assenza di una copia autentica saranno : diceria, assenza di custodia, evidenza fraudolenta non autentica.

Di fronte alla tendenza delle comunicazioni che diventano sempre più digitali, i tribunali di tutto il mondo si stanno adattando e stanno diventando più aperti ad accettare comunicazioni elettroniche come messaggi di testo, messaggi Skype o Hangouts, chat internet e sì, messaggi WhatsApp, come prova. Le nostre autenticazioni quindi possono essere presentate in ogni corte giudiziaria al mondo mantenendo il loro valore legale.

Potete leggere ulteriori informazioni sull'ANALISI FORENSE CHAT WHATSAPP [ click qui ]

 

Compilate il modulo
ANALISI FORENSE per conferire valore legale certificato
ad una chat o sms

 

VALORE PROBATORIO DI UNA PAGINA WEB

Il nostro studio offre su richiesta anche un servizio di autenticazione con valore legale dei contenuti disponibili su internet [ approfondisci qui ].

Ciò che appare sullo schermo del nostro computer quando accediamo ad un sito internet non è altro che la replica, scaricata nella memoria di lavoro del nostro PC, delle informazioni presenti sul sito che stiamo visitando. Si tratta, pertanto, della «rappresentazione informatica di atti, fatti o dati giuridicamente rilevanti» o, in altri termini, di un documento informatico. La pagina web (così come i messaggi di posta elettronica non muniti di firma elettronica o i messaggi di testo SMS) è dunque un documento che può essere introdotto nel giudizio come prova anche se non sottoscritto.

Esegui subito la tua copia autentica pagina web

 

Furto della casella di posta o accesso abusivo al vostro account email ?

Vi rimandiamo alla pagina [ Furto casella di posta elettronica o accesso abusivo account email : cosa fare ? ]

Come capire se la propria identità è stata rubata ?

Vi rimandiamo alla pagina [ FURTO DI IDENTITA' : cosa fare ? ]

 

Per qualsiasi chiarimento siamo a vostra disposizione

Richiedi Subito
una consulenza per furto casella di posta elettronica
o accesso abusivo che hai subito

Domande ?

Se avete domande saremo lieti di potervi rispondere :

Contattateci