ALLERTA PERICOLI INFORMATICI whatsapp

Whatsapp : COME VERIFICARE SE SEI STATO BLOCCATO CON LA PROVA PIU’ SICURA CHE ESISTA

Whatsapp : COME VERIFICARE SE SEI STATO BLOCCATO CON LA PROVA PIU’ SICURA CHE ESISTA
Scritto da gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
allerta pericoli informatici
app google store allerta pericoli informatici Google Play
app apple store allerta pericoli informatici Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
aiutamisi app
app su google store per avere informazioni utili Google Play
app su apple store per avere informazioni utili Apple Store

Crediamo che un contatto ci abbia bloccato su whatsapp ma non ne siamo sicuri? Ecco tutti i test che possiamo fare per avere una prova certa del blocco. Conosci la prova più sicura che esista per determinare che sei stato bloccato su whatsapp ?

Ecco i segnali più semplici per confermare i tuoi sospetti di essere stato bloccato su whatsapp :

Ultimo Accesso senza data ed ora : nel caso in cui il nostro contatto ci abbia bloccato sarà impossibile vedere l’ora dell’ultimo accesso. Tuttavia occorre tenere conto della possibilità che l’utente abbia scelto di non mostrare questo dettaglio. Per questo motivo passiamo al controllo successivo.

Assenza della foto nel profilo : nel caso in cui non sarà più possibile vederla vorrà dire quasi certamente che siamo stati bloccati. Infatti, a meno che l’utente non abbia deciso di non inserire una foto profilo ( ma se la usava già prima è molto difficile ), tutti gli utenti sono abilitati a vedere “l’immagine di copertina”. Provare anche a visualizzare le informazioni di contatto da un altro numero ( se a questo nuovo numero la foto è visibile allora avete una prova certa ). Per scrupolo comunque passiamo al controllo successivo.

Assenza della doppia spunta : se i messaggi non vengono recapitati (doppia spunta grigia) allora vorrà dire che siamo stati bloccati. Se il messaggio manca da diverse ore o giorni della doppia spunta grigia la risposta è più certa. Rimane comunque il dubbio che il contatto possa avere avuto problemi personali e di telefono e per questo motivo non si sia più collegato.

LA PROVA PIU’ SICURA PER VERIFICARE SE SIAMO STATI BLOCCATI SU WHATSAPP

Se vogliamo la prova assoluta al 100% di essere stati bloccati su whatsapp dobbiamo fare queste operazioni :

  • Aprire WhatsApp e crea un nuovo gruppo.
  • Cercare il contatto da cui si sospetta di essere stati bloccati e provare ad aggiungerlo al gruppo appena creato.
  • Se non sei stato bloccato da questa persona, il contatto verrà normalmente aggiunto al nuovo gruppo ed il contatto riceve una notifica (*)
  • Se invece sei stato bloccato, vedrai un messaggio come questo “Non sei autorizzato ad aggiungere questo contatto”. Questo significa che sei stato bloccato, senza più dubbi.

(*) Attenzione, se il contatto non ti ha bloccato riceverà comunque una notifica della creazione del gruppo, quindi preparati una scusa per giustificare la tua azione di verifica.

ALTRI ARTICOLI DA NON PERDERE SU WHATSAPP

Informatica in Azienda diretta dal Dott. Emanuel Celano