ALLERTA PERICOLI INFORMATICI Podcast articoli da ascoltare

SEXTING : QUELLO CHE OGNI GENITORE DOVREBBE SAPERE SULL’INVIO DI FOTO DI NUDO TRA I GIOVANI

SEXTING : QUELLO CHE OGNI GENITORE DOVREBBE SAPERE SULL’INVIO DI FOTO DI NUDO TRA I GIOVANI
Scritto da gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

Tutti gli adolescenti possiedono telefoni cellulari e sono quasi sempre connessi con i loro coetanei. Molti genitori temono che questo significhi per i loro figli un maggiore rischio di trovarsi coinvolti nel fenomeno del “sexting”. Il sexting è l’invio di foto di nudo integrale o parziale tramite il telefono cellulare tra gli adolescenti. Un fenomeno in costante crescita. Quasi il 20% degli adolescenti dichiara di essersi avvicinato al “sexting”. Oltre ad essere illegale se non vi è consenso o se i ragazzi coinvolti non sono entrambi minorenni, il “sexting” può essere una violazione della privacy invasiva e causare molta angoscia per il timore di invio di queste immagini a terzi o di trovarle pubblicate online.

Ci sono diverse cose che i genitori possono fare per assicurarsi che i loro figli non commettano errori, inviando o ricevendo immagini esplicite.

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

Ma iniziamo dalle motivazioni. Perché gli adolescenti vogliono fare sexting ?
Molti genitori non si rendono conto delle complessità che accompagnano la decisione di un adolescente di iniziare il sexting. Sono adolescenti che lottano con problemi di autostima, soccombono alla pressione dei coetanei o sono vittime di cyberbullismo. Altri cercano disperatamente di trovare accettazione in un gruppo di pari. Altri ancora agiscono per il desiderio di ribellarsi, la ricerca di nuove emozioni o il desiderio di sentirsi più grandi.

Il fenomeno coinvolte maggiormente le ragazze spinte dalle richieste dei loro coetanei maschi. È quindi molto più probabile che le ragazze inviino immagini sessualmente esplicite rispetto ai ragazzi. Il problema serio è che troppo spesso non sono solo le due persone coinvolte a vedere le foto di nudo che vengono inviate. Molti adolescenti riferiscono di inoltrare foto esplicite ad altri e questo incoraggia altri adolescenti a fare lo stesso. Quasi una sorta di gara per vedere chi riesce ad ottenere foto sempre più spinte dal giovane partner. Il sexting quindi prende sempre più piede.

Pericoli del sexting
Più di ogni altra cosa, gli adolescenti devono imparare che il sexting diventa reato se uno degli interlocutori è maggiorenne ed induce l’altro, minorenne, all’invio di immagini esplicite. Nel caso in cui, invece, in chat, sia un maggiorenne a inviare foto hot o altro materiale sessualmente esplicito a un minore, il reato configurato sarà quello di violenza sessuale. Vi sono sanzioni anche molto alte per l’invio di foto esplicite di minori, ma nel complesso è una conseguenza che nessun adolescente o i suoi genitori considerano fino a che il fatto non viene alla luce.

Oltre alle implicazioni legali, il sexting è un modo sicuro per gli adolescenti di danneggiare la propria reputazione online, laddove ignorare la privacy digitale significa rischiare la permanenza delle proprie immagini su Internet per sempre.

Prevenire il problema del sexting per i propri figli adolescenti
I genitori non avranno molta influenza se stabiliranno regole ultra rigide sull’uso dei media digitali, perché gli adolescenti troveranno altri modi per collegarsi online, come a scuola o a casa di un amico. La migliore possibilità che i genitori hanno è quella di educare i propri figli ai pericoli del sexting, partendo dalle ragioni non appropriate alla base di questo comportamento, per poi passare alle implicazioni legali e finire con la triste possibilità che la loro reputazione sia compromessa per sempre.

Segue una lista di suggerimenti per i genitori su come far comprendere ai propri figli i pericoli del sexting:

Creare un buon clima famigliare
Gli adolescenti che hanno genitori che parlano di sessualità con naturalezza e che sono aiutati ad avere una buona autostima con costanti messaggi di incoraggiamento hanno meno probabilità di sentire la pressione di fare sexting o di soccombere alla pressione dei coetanei per farlo. Aprite quindi le porte alla comunicazione.

Monitorare i social media e i cellulari dei propri figli
Questo non significa che i genitori debbano controllare i loro figli a tutte le ore. Il controllo sporadico del telefono di un ragazzo o di una ragazza adolescenti è molto importante. L’idea di poter ricevere un’ispezione occasionale sono generalmente sufficienti a rendere nervosi gli adolescenti all’idea di essere scoperti con immagini esplicite sui loro dispositivi. Anche se va detto che il genitore dovrebbe avere una cultura informatica adeguata per non essere “preso in giro” dal figlio più abile che sa nascondere ogni prova. Per questo consigliamo di iscrivervi al nostro blog o scaricare la nostra app per rimanere sempre informati.

Spiegare le conseguenze del sexting
Dipingi un’immagine vivida di ciò che accade agli adolescenti che inviano foto esplicite di minori, comprese le sanzioni legali. Usa le notizie recenti tratte dai giornali per illustrare la situazione. Avere in mente conseguenze chiare, reali e scioccanti può scoraggiare molti adolescenti dal partecipare.

Stabilisci dei limiti all’uso dei social media
Molte famiglie hanno situazioni o momenti della giornata in cui i cellulari sono vietati, ad esempio a cena. Tenere gli adolescenti fuori dai loro telefoni in determinati momenti della loro vita è un altro buon modo per limitare i pericoli. Ad esempio togliere il telefono durante la notte.

Educare gli adolescenti su cosa fare se si ricevono immagini di sexting da parte di amici o compagni di scuola
Non solo creare una foto sessualmente esplicita e inviarla è considerato sexting, ma anche semplicemente inoltrare tale immagine se ricevuta. Anche chiedere foto sessualmente esplicite di un altro fa parte del problema generale. I genitori devono insegnare agli adolescenti cosa fare se ricevono una foto di nudo e come procedere prima che si mettano nei guai. Ricordiamo inoltre che i genitori che rimangono calmi e ragionevoli hanno maggiori probabilità di essere compresi da un adolescente rispetto ai genitori che sono troppo emotivi e giudicanti.

Servizio per la tutela e la rimozione di foto e video di minori sui social o nel web anche a sfondo sessuale

Vi presentiamo il nostro servizio di tutela dell’immagine dei minori e dell’eventuale assistenza nella richiesta di rimozione di foto e video pubblicati sui social network o sul web. La pubblicazione di immagini o di video di minori sul web è un tema molto delicato a cui la legislazione italiana ha prestato maggiore attenzione con la nascita dei social network. Vediamo ora insieme quali sono gli aspetti legali più importanti da conoscere su questo argomento per poi comprendere se sussistono gli elementi che richiedono di agire a salvaguardia e tutela del minore, come farlo e quali strade percorrere [ continua qui per la rimozione foto e video di minori ]

Informatica in Azienda diretta dal Dott. Emanuel Celano

Rss Feeds:

Pubblica anteprima dei nostri articoli sul tuo sito :

  Inserisci questo codice per mostrare anteprima dei nostri articoli nel tuo sito e proteggi i tuoi navigatori dai rischi informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).