ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

Quanto è sicura la schermata di blocco del telefono? Valutiamo il sistema migliore

Quanto è sicura la schermata di blocco del telefono? Valutiamo il sistema migliore
Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google news

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

Dall’umile passcode all’autenticazione biometrica, ci sono alcune opzioni per bloccare il tuo telefono Android. Ma quali di loro sono più sicuri degli altri?

Man mano che le persone diventano più sensibili alla privacy e alla sicurezza dei loro dati, penseresti che proteggere il tuo telefono con almeno un qualche tipo di misura di autenticazione non sarebbe nemmeno in discussione. Sarebbe comunque lontano dalla verità. Secondo un  rapporto del Pew Research Center , quasi un terzo degli americani non usa alcun tipo di blocco dello schermo. Di recente abbiamo riflettuto su questo argomento quando abbiamo discusso su come migliorare la sicurezza del telefono nel 2020 .

Questa volta, scaveremo un po ‘più a fondo e esamineremo i diversi metodi di autenticazione offerti dai tuoi dispositivi Android.

Serratura a combinazione
Un blocco modello, come suggerisce il nome, è un blocco che richiede al proprietario di immettere un modello specifico che ha creato per sbloccare il dispositivo. Per quanto riguarda le scelte di blocco dello schermo, i blocchi di motivi potrebbero essere considerati al massimo un’opzione di sicurezza di medio livello. Lo squiggle delle dita potrebbe essere facile come disegnare una L o potresti rendere più difficile il disegno disegnando una forma sofisticata. Più semplice è lo schema, più facile sarà per gli sfigati copiarlo se lo guardano da sopra la spalla.

In effetti, la ricerca ha scoperto che i lurker sono riusciti a  ricreare il modello di scorrimento il 64,2% delle volte dopo averlo visto una volta; con più osservazioni, quel rischio aumenta. Puoi migliorare la tua sicurezza disattivando le linee di feedback e optando per un modello più sofisticato. Tutto considerato, tuttavia, un PIN o una password è generalmente un’opzione più sicura.

PIN / password
Se sei stato intelligente e hai impostato qualsiasi protezione sui tuoi dispositivi Android, probabilmente hai familiarità con l’opzione Blocco PIN / password, perché è il codice che la tua carta SIM ti chiede di inserire ogni volta che spegni e accendi di nuovo il tuo telefono. Molte versioni di Android ti permetteranno di impostare un codice di quattro cifre irrisorio, ma se ti preoccupi della tua sicurezza, sceglierai un codice PIN molto più lungo.

Se vuoi migliorare il tuo gioco di blocco, dovresti probabilmente optare per una password che includa lettere, numeri e caratteri speciali e che diventi lunga almeno 8 caratteri. Potrebbe essere un po ‘più difficile ricordare e scrivere, ma alla lunga sarai contento di averlo giocato al sicuro. Se vuoi davvero alzare l’ante, puoi anche attivare la funzione per cancellare il telefono dopo una serie di tentativi di accesso falliti.

Impronta digitale
Fortunatamente per alcuni di noi, i lucchetti biometrici per impronte digitali sono ancora i più utilizzati. Puoi incontrare diverse varietà, alcune delle quali sono blocchi autonomi, altre incorporate nei pulsanti e gli ultimi sviluppi sono quelli nascosti nello schermo dello smartphone. Il caso di questi è che il blocco delle impronte digitali può essere considerato uno dei modi più veloci per proteggere il tuo telefono. Posizionando il dito sul lettore, il telefono si sbloccherà entro una frazione di secondo.

Ma è infallibile? Bene, per quanto riguarda le persone normali è altamente dubbio che un cattivo attore passerà attraverso la prova del tentativo di superare una serratura biometrica. Tuttavia, bypassare un blocco delle impronte digitali non è del tutto impossibile. Le impronte digitali possono essere rubate da foto e altre fonti, quindi ricreate, anche con la sola stampa 2D, e quindi utilizzate per bypassare i blocchi biometrici . Nel 2017, un ricercatore di sicurezza è stato in grado di ricreare l’impronta digitale del  Ministro della Difesa tedesco  da fotografie ad alta risoluzione.

Scansione facciale
Questo lucchetto biometrico fa esattamente quello che dice: scansiona il tuo viso. Sebbene tu possa immaginare che il processo sia abbastanza sofisticato e comporti un gran numero di meraviglie tecnologiche, la verità è che fondamentalmente si basa sulla tua fotocamera frontale e su alcuni software. La fotocamera esegue la scansione di un’immagine del tuo viso e quindi fa affidamento su un algoritmo di riconoscimento facciale per verificare il tuo viso. La velocità di sblocco dipende anche dal telefono e dalla qualità della sua fotocamera frontale.

La misura non è necessariamente così sicura e un cattivo attore può ingannarlo con una foto del tuo viso. In realtà, i ricercatori hanno condotto un test su  110 diversi smartphone  e ciò che hanno scoperto non ha dipinto un bel quadro. In generale, avere un lucchetto biometrico per impronte digitali in combinazione con un passcode è il modo più sicuro di procedere.

Funzionalità specifiche del marchio
Diverse marche di smartphone stanno anche adottando misure di sicurezza biometriche aggiungendo funzionalità speciali per rafforzare la sicurezza dei loro dispositivi. Questi vanno dai vari livelli di scansione del viso alle scansioni dell’iride. Samsung, per esempio, ha la sua versione della scansione dell’iride, che è abbastanza semplice da configurare. Considera anche se indossi gli occhiali o no. La tecnologia utilizza un LED a infrarossi per illuminare gli occhi mentre una fotocamera a fuoco stretto cattura i motivi dell’iride e lo smartphone elabora tali informazioni. Sembra molto high-tech, vero? Ma è sicuro? Bene, una squadra di hacker con cappello bianco che utilizza una fotocamera con una funzione a infrarossi è stata in grado di  ingannare il primo dei telefoni Samsung  per offrire la funzione.

Verdetto finale
C’è una varietà di opzioni di blocco tra cui scegliere. È sempre saggio scegliere una combinazione di funzionalità e non fare affidamento solo su una sola. Ma probabilmente l’opzione più sicura nell’elenco è il PIN fidato o la password di lunghezza sufficiente, con una scansione delle impronte digitali in arrivo. Qualunque opzione scegliate, è sempre intelligente pianificare in anticipo. Proteggere il tuo telefono ora potrebbe salvarti da un brutto mal di testa in futuro.

https://www.welivesecurity.com/2020/06/05/how-secure-is-your-phone-lock-screen/

 

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online



Rss Feeds: