ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

Nuovi metodi di sextortion : i cybercriminali che fingono di aver hackerato e ripreso altre persone guardando porno non vogliono più bitcoin ma carte di debito prepagate

Nuovi metodi di sextortion : i cybercriminali che fingono di aver hackerato e ripreso altre persone guardando porno non vogliono più bitcoin ma carte di debito prepagate
Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google news

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

I cybercriminali che fingono di aver hackerato e ripreso altre persone guardando porno non è niente di nuovo. Tuttavia, di tanto in tanto le tecniche cambiano. In uno degli ultimi casi, per rendere la minaccia ancor più grave, si parlava di un presunto intervento della CIA, in quanto il video per adulti sembrava essere illegale. Il tutto per spaventare l’utente in modo che acconsentisse a inviare denaro senza pensare attentamente alle veridicità delle dichiarazioni. Gli estorsori ora non chiedono il riscatto in criptomonete, ma tramite carte di debito prepagate. Come sempre, meglio non pagare.

—- Inizio Nostra nota —-

SEI VITTIMA DI ESTORSIONE SESSUALE DOPO UNA VIDEO CHAT ?

Se siete vittime di estorsione sessuale dopo aver fatto una video chat leggete questo articolo : Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare ( click qui )
—- Fine Nostra nota —-

Nuovi metodi di sextortion : i cybercriminali che fingono di aver hackerato e ripreso altre persone guardando porno non vogliono più bitcoin ma carte di debito prepagate

Nuovi metodi di sextortion : i cybercriminali che fingono di aver hackerato e ripreso altre persone guardando porno non vogliono più bitcoin ma carte di debito prepagate

Il più delle volte, i cybercriminali richiedono un riscatto in criptomonete in quanto tali transazioni sono anonime ed estremamente difficili da rintracciare. L’indirizzo del wallet di criptomonete per il trasferimento del denaro è solitamente specificato nel testo dell’e-mail. Ultimamente, invece, abbiamo visto messaggi di sextortion senza tale indirizzo. I truffatori chiedono di essere contattati in modo più tradizionale, cioè via e-mail e proponendo un altro tipo di riscatto.

Riscatto tramite carte prepagate
Dopo aver dato la cattiva notizia alle vittime, gli scammer chiedono loro di recarsi in uno dei negozi presenti in una lista (in questo caso, Walmart, Lojas Americanas, Extra, Pão de Açucar o Casas Bahia) e di acquistare delle carte di debito prepagate. Queste carte devono essere ricaricate fino ad un certo importo e fotografate su entrambi i lati, infine le immagini devono essere inviate all’indirizzo e-mail specificato.

In generale, la differenza principale tra le carte di debito prepagate e quelle normali è che non c’è bisogno di andare in banca per ottenerle perché si possono acquistare e ricaricare direttamente in negozio. Allo stesso tempo, tali carte sono collegate ai principali circuiti di pagamento come Visa e Mastercard e sono accettate ovunque funzionino questi sistemi.

Le carte di debito in questa particolare tecnica di sextortion sono carte Acesso, vendute in Brasile e funzionano con il circuito Mastercard. Una delle caratteristiche di queste carte è che sono utilizzabili non solo in Brasile, ma anche a livello internazionale. Forse è questa la caratteristica che interessa particolarmente i cybercriminali in questione per utilizzarle nelle estorsioni via email. Le carte Acesso sono vendute nei supermercati e negli ipermercati delle catene sopra citate per circa 15 real (poco più di 3,30€) e possono essere ricaricate con qualsiasi quantità di denaro in quel preciso istante.

Quindi, ricevendo i dati della carta prepagata (per questo l’obbligo di fotografare entrambi i lati), gli scammer possono usarla immediatamente per prelevare denaro.

Sextortion in stile brasiliano
Un’e-mail che ha attirato la nostra attenzione ha preso di mira gli utenti in Brasile. Gli estorsori brasiliani avevano precedentemente richiesto carte prepagate alle vittime, ma solo quelle telefoniche. In un certo senso, la richiesta di carte di debito prepagate potrebbe dirsi innovativa.

Bisogna notare che, sebbene il testo del messaggio nell’esempio sia effettivamente in portoghese, si tratta semplicemente di un traduttore online. A quanto pare, gli scammer non sono del posto ma conoscono bene la realtà quotidiana del paese di destinazione. Per esempio, sanno che tali carte possono essere acquistate in Brasile e dove.

E-mail di sextortion come questa sono realizzate utilizzando più o meno gli stessi modelli, tradotte automaticamente in lingue diverse (a seconda del pubblico di destinazione) e spedite a milioni di indirizzi e-mail dai database di spam.

Diciamo addio ai bitcoin?
È ancora troppo presto per dire se le carte di debito prepagate sostituiranno i bitcoin come nuova metodo di riscatto o se tali messaggi sono l’eccezione e non la regola.

In ogni caso, vale la pena ricordare che tali e-mail non sono opera di hacker geniali, ma si tratta di semplice ingegneria sociale che avanza alla cieca. Tali messaggi non sono mirati, vengono inviati in massa utilizzando database di spam. Lo scammer non ha hackerato nessuno e non ha informazioni compromettenti su di voi. L’unico obiettivo è quello di spaventare la vittima in modo che segua le istruzioni il più rapidamente possibile.

Per stare tranquilli, utilizzate una soluzione di sicurezza affidabile provvista di database aggiornati che bloccheranno i falsi messaggi ancora prima che finiscano nella vostra casella di posta.

Fonte: Maria Vergelis : https://www.kaspersky.it/blog/prepaid-card-sextortion/19548/

SEI VITTIMA DI ESTORSIONE SESSUALE DOPO UNA VIDEO CHAT ? Se siete vittime di estorsione sessuale dopo aver fatto una video leggete questo articolo : Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare ( click qui )

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online



Rss Feeds: