ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

Le truffe online ora sono più diffuse di quelle telefoniche

Le truffe online ora sono più diffuse di quelle telefoniche
Scritto da gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
allerta pericoli informatici
app google store allerta pericoli informatici Google Play
app apple store allerta pericoli informatici Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
aiutamisi app
app su google store per avere informazioni utili Google Play
app su apple store per avere informazioni utili Apple Store

Le tattiche utilizzate dai truffatori sono cambiate drasticamente negli ultimi anni, con le truffe perpetrate online in aumento dell’87% dal 2015, secondo un nuovo rapporto pubblicato dal Better Business Bureau . Nello stesso periodo, le truffe perpetrate per telefono sono diminuite del 42%.

Il nuovo rapporto, Start With Trust ® Online: BBB Online Scams Report , analizza i cambiamenti nel modo in cui le truffe vengono perpetrate, incluse nuove informazioni sulla rappresentazione e sulle truffe di acquisto online. Questo documento di ricerca si basa su due serie di dati: 1) un’analisi di oltre 300.000 segnalazioni presentate a BBB Scam Tracker SM tra il 2015 e il 2022 e 2) una ricerca condotta nel luglio 2022.

“I metodi utilizzati dai truffatori per prendere di mira i consumatori sono cambiati in modo significativo da quando BBB ha iniziato a raccogliere segnalazioni di truffe dal pubblico nel 2015”, ha affermato Melissa Lanning Trumpower, direttore esecutivo del BBB Institute for Marketplace Trust, che ha prodotto il rapporto. “Il cambiamento nelle tattiche di truffa è guidato da una serie di fattori come l’ascesa dei social media, gli eventi mondiali e i cambiamenti nel comportamento dei consumatori. Le nostre ultime scoperte rafforzano la guida che abbiamo fornito ai consumatori per aiutarli a rimanere aggiornati su queste tattiche per evitare di perdere denaro a causa delle truffe”.

Tutti i tipi di truffa perpetrati online

Finora nel 2022, le truffe perpetrate online sono più diffuse (55%) rispetto ad altri metodi di consegna, con una percentuale più alta di persone che perdono denaro quando presi di mira (75%). Quando si sono verificate truffe perpetrate tramite telefono con una perdita monetaria, le truffe perpetrate tramite SMS sono aumentate dall’11% delle truffe totali nel 2015 al 30% nel 2022. Le truffe perpetrate tramite SMS hanno registrato una perdita media di $ 800 nel 2022, superiore rispetto ad altri segnalati mezzo di contatto. Il messaggio di testo è stato il metodo offline più segnalato utilizzato per spingere le persone online.

Secondo il nostro sondaggio, le “carote” sembrano essere più rischiose dei “bastoncini”. Circa il 70% degli intervistati ha affermato di aver continuato l’impegno online perché sperava di ottenere qualcosa, vendere qualcosa o era curioso di saperne di più. Questo è paragonato al 30 percento che ha continuato il fidanzamento perché temeva di perdere qualcosa, era minacciato o pensava che ci fosse una situazione urgente da affrontare.

Il tipo di truffa con una perdita monetaria più spesso segnalata a partire dall’online è stata truffe di acquisto online (89%), seguite da truffe di criptovaluta (87%), truffe romantiche (85%), truffe sugli investimenti (73%), truffe sul lavoro (68%). e truffe con sovvenzioni governative (64%).

Il numero 1 in cui le persone hanno riferito di essere state prese di mira da una truffa è stato durante la navigazione sui social media (25%), seguita da acquisti online (24%), e-mail (14%), motore di ricerca (10%) e ricerca di lavoro (7%). ).

Truffe di rappresentazione

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

Il 54% degli intervistati ha affermato che il truffatore ha affermato di provenire da un’organizzazione legittima per perpetrare la truffa. Le persone che hanno perso denaro a causa di una truffa avevano quasi il doppio delle probabilità di coloro che hanno evitato di perdere denaro di dire che il truffatore ha usato la rappresentazione come tattica. Di coloro che hanno riferito di essere stati presi di mira da una truffa per furto d’identità, il 50% ha affermato che il truffatore fingeva di essere un’azienda.

Il 57% ha affermato di non sospettare che il truffatore stesse impersonando un’organizzazione o una persona, mentre il 43% ha affermato di sospettare la rappresentazione. Il 68% degli intervistati non ha chiesto alla persona di fornire la verifica che rappresentasse un’organizzazione legittima. Coloro che hanno richiesto la verifica hanno riferito di aver ricevuto biglietti da visita, siti Web e altra documentazione falsi.

Truffe di acquisto (shopping) online

Le truffe di acquisto online hanno continuato a essere il tipo di truffa più segnalato a BBB Scam Tracker nel 2022, rappresentando il 30% di tutte le truffe segnalate, con il 71,6% che ha riportato una perdita monetaria. La perdita media di dollari segnalata per questo tipo di truffa è passata da $ 101 nel 2021 a $ 114 nel 2022.

La perdita media di dollari segnalata per questo tipo di truffa tra i 18 ei 24 anni è aumentata del 25,8% da $ 124 nel 2021 a $ 156 nel 2022; questa fascia di età ha anche riportato la più alta perdita media di dollari. Secondo il rapporto , i militari in servizio attivo hanno riferito di aver perso significativamente più soldi ($ 355) rispetto ai veterani ($ 122), ai coniugi militari ($ 126) e ai consumatori non militari ($ 111).

Altri risultati

A seguito della loro esperienza di truffa, il 27% di coloro che hanno perso denaro ha affermato che esiterà ad acquistare prodotti online; Il 19% di coloro che hanno riferito di aver perso denaro ha affermato che sarà più propenso ad acquistare articoli in un negozio.

Il 31% degli intervistati ha affermato di aver perso fiducia/benessere emotivo dopo essere stato preso di mira da una truffa online.

Consigli per la prevenzione

Come e dove effettui ricerche, ricerche e conduci transazioni possono influire sulla tua suscettibilità alle truffe online. Suggerimenti per evitare di perdere denaro a causa delle truffe online:

  • Se l’accordo sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è. Il prezzo è stato il principale fattore motivante per le persone che hanno effettuato un acquisto e poi hanno perso denaro. Non acquistare solo sul prezzo.
  • Fai attenzione all’acquisto di prodotti ricercati. I truffatori offrono articoli difficili da trovare e prodotti molto ricercati a ottimi prezzi.
  • Prima di acquistare, fai le tue ricerche con una fonte attendibile. Uno dei modi migliori per evitare le truffe è verificare l’offerta ed evitare di prendere decisioni di acquisto affrettate.
  • Evita di fare acquisti veloci sui social media. Il 25% degli intervistati ha riferito di essere stato preso di mira durante la navigazione sui social media.
  • Usa transazioni sicure e tracciabili . Evita di pagare tramite bonifico bancario, carta prepagata, carta regalo o altri metodi di pagamento non tradizionali.
  • Scegli con cura il tuo sistema di pagamento online. Prenditi del tempo per comprendere le regole del tuo sistema di pagamento online; non tutti rimborseranno denaro se vieni truffato.
  • Non credere a tutto ciò che vedi. I truffatori sono bravissimi a imitare sigilli, caratteri e altri dettagli ufficiali. Solo perché un sito Web o un’e-mail sembra ufficiale non significa che lo sia. Ad esempio, se un’azienda mostra un sigillo aziendale accreditato BBB, puoi verificarne la legittimità andando su BBB.org e cercando tu stesso l’azienda.
  • Chiedi una verifica e prenditi del tempo per fare ricerche con una fonte affidabile. Le persone che hanno perso denaro a causa di una truffa avevano quasi il doppio delle probabilità di dire che il truffatore usava la rappresentazione come tattica rispetto a coloro che evitavano di perdere denaro.
  • Sii scettico su chiunque ti contatti non richiesto. Gli intervistati ci hanno detto che i truffatori hanno prodotto biglietti da visita, siti Web, credenziali, valutazioni e altro falsi per convincerli che erano legittimi.

Fonte : https://readthereporter.com/