ALLERTA PERICOLI INFORMATICI Podcast articoli da ascoltare

GMAIL : come bloccare le email di un utente e rimuovere spam o email sospette

GMAIL : come bloccare le email di un utente e rimuovere spam o email sospette
Scritto da gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

Se nella posta in arrivo di Gmail ricevi email indesiderate, puoi bloccare il mittente, annullare l’iscrizione alle email oppure segnalare il messaggio a Gmail. In questo articolo vi mostriamo tutti i passaggi

PROCEDURA PER BLOCCARE EMAIL SU GMAIL UTILIZZANDO UN COMPUTER

Bloccare un indirizzo email

Quando blocchi un mittente, i suoi messaggi vengono spostati nella cartella Spam.

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

  1. Accedi a Gmail da un computer.
  2. Apri il messaggio.
  3. Fai clic su Altro Altro in alto a destra.
  4. Fai clic su Blocca [mittente].
  5. Se blocchi qualcuno per sbaglio, puoi sbloccarlo seguendo gli stessi passaggi.

Annullare l’iscrizione alle email collettive

Se hai effettuato l’iscrizione a un sito che invia molte email, come promozioni o newsletter, puoi utilizzare il link di annullamento dell’iscrizione per non riceverle più.

  1. Accedi a Gmail da un computer.
  2. Apri un’email del mittente di cui vuoi revocare l’iscrizione.
  3. Accanto al nome del mittente, fai clic su Annulla iscrizione o Modifica le preferenze. Se queste opzioni non sono presenti, procedi come indicato sopra per bloccare il mittente o contrassegnare il messaggio come spam.

Nota: una volta annullata l’iscrizione alla mailing list, potrebbe essere necessario attendere alcuni giorni prima che l’invio dei messaggi venga interrotto.

PROCEDURA PER BLOCCARE EMAIL SU GMAIL UTILIZZANDO ANDROID

Bloccare un indirizzo email

Quando blocchi un mittente, i suoi messaggi vengono spostati nella cartella Spam.

  1. Apri l’app Gmail  sul tuo telefono o tablet Android.
  2. Apri il messaggio.
  3. Nel messaggio, tocca Altro Altro in alto a destra.
  4. Tocca Blocca [mittente].

Se blocchi qualcuno per sbaglio, puoi sbloccarlo seguendo gli stessi passaggi.

Annullare l’iscrizione alle email collettive

Se ti sei iscritto a un sito che invia molte email, come promozioni o newsletter, puoi utilizzare il link di annullamento dell’iscrizione per non riceverle più. Se ricevi diverse email da un mittente ma non le apri da un po’ di tempo, Gmail potrebbe suggerirti di annullare l’iscrizione.

  1. Apri l’app Gmail  sul tuo telefono o tablet Android.
  2. Apri un’email del mittente di cui vuoi revocare l’iscrizione.
  3. In calce al messaggio, tocca Annulla iscrizione o Modifica le preferenze. Se non vedi queste opzioni, il mittente non ha fornito le informazioni necessarie per l’annullamento dell’iscrizione. In tal caso puoi procedere come indicato sopra per bloccare il mittente o contrassegnare il messaggio come spam.

Nota: una volta annullata l’iscrizione alla mailing list, potrebbe essere necessario attendere alcuni giorni prima che l’invio dei messaggi venga interrotto.

Per non visualizzare più le raccomandazioni sull’annullamento delle iscrizioni:

  1. In alto a sinistra, tocca Menu  Menu  e poi Impostazioni e poiil nome dell’account che vuoi cambiare.
  2. In “Suggerimenti per la Posta in arrivo”, tocca Impostazioni suggerimenti Posta in arrivo.
  3. Deseleziona la casella accanto ad “Annulla l’iscrizione ai suggerimenti”.

PROCEDURA PER BLOCCARE EMAIL SU GMAIL UTILIZZANDO IPHONE e IPAD

Bloccare un indirizzo email

Quando blocchi un mittente, i suoi messaggi vengono spostati nella cartella Spam.

  1. Sul computer, apri Gmail.
  2. Apri il messaggio.
  3. In alto a destra, fai clic su Altro Altro.
  4. Fai clic su Blocca [mittente].

Suggerimento: se blocchi qualcuno per sbaglio, puoi sbloccarlo seguendo gli stessi passaggi.

Annullare l’iscrizione alle email collettive

Se hai effettuato l’iscrizione a un sito che invia molte email, come promozioni o newsletter, puoi utilizzare il link di annullamento dell’iscrizione per non riceverle più. Se ricevi diverse email da un mittente ma non le apri da un po’ di tempo, Gmail potrebbe suggerirti di annullare l’iscrizione.

  1. Sul tuo iPhone o iPad, apri Gmail .
  2. Apri un’email del mittente di cui vuoi revocare l’iscrizione.
  3. In calce al messaggio, tocca Annulla iscrizione o Modifica le preferenze. Se queste opzioni non sono presenti, procedi come indicato sopra per bloccare il mittente o contrassegnare il messaggio come spam.

Nota: una volta annullata l’iscrizione alla mailing list, potrebbe essere necessario attendere alcuni giorni prima che l’invio dei messaggi venga interrotto.

Per non visualizzare più i suggerimenti sull’annullamento delle iscrizioni:

  1. In alto a sinistra, tocca Menu Menu e poi Impostazioni e poiil nome dell’account che vuoi cambiare.
  2. Nella sezione “Suggerimenti per la Posta in arrivo”, tocca Impostazioni suggerimenti Posta in arrivo.
  3. Disattiva l’opzione accanto ad “Annulla l’iscrizione ai suggerimenti”.

 

Rimuovere spam o email sospette

Gmail cerca di escludere le email di spam dalla posta in arrivo, ma a volte potresti trovarne ugualmente. Se vedi un messaggio di spam nella posta in arrivo:

  1. Accedi a Gmail da un computer.
  2. Apri il messaggio o seleziona la casella che si trova alla sua sinistra.
  3. Nella parte superiore della pagina, fai clic su Segnala come spam Segnala spam.

Suggerimento: quando fai clic su Segnala come spam Segnala spam o sposti manualmente un’email nella cartella Spam, Google riceve una copia dell’email e potrebbe analizzarla per proteggere gli utenti da spam e comportamenti illeciti.

Email sospetta con richiesta di informazioni personali

Se ricevi un’email sospetta che ti chiede informazioni personali, puoi segnalarla come email di phishing.

  1. Accedi a Gmail da un computer.
  2. Apri un’email del mittente di cui vuoi revocare l’iscrizione.
  3. Fai clic su Altro Altro in alto a destra.
  4. Fai clic su Segnala phishing.

Fonte : https://support.google.com/mail/answer/8151?hl=it

Rss Feeds:

Pubblica anteprima dei nostri articoli sul tuo sito :

  Inserisci questo codice per mostrare anteprima dei nostri articoli nel tuo sito e proteggi i tuoi navigatori dai rischi informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).