Android: quando il malware è nell’immagine. Attenti ai PNG che vi arrivano sullo smartphone!


Febbraio 8, 2019 Facebook Twitter LinkedIn Google+ ALLERTA PERICOLI INFORMATICI



Allerta Pericoli Informatici : scarica la nostra app e rimani sempre informato :


Servizio di Allerta Pericoli Informatici

Un’immagine, all’apparenza innocente, potrebbe rivelarsi una pericolosa minaccia per il proprio smartphone Android: la vulnerabilità scoperta, e corretta, da Google riguarda proprio un file PNG. Il colosso di Mountain View si è rifiutato di fornire dettagli, per evidenti motivi di sicurezza, ma potenzialmente tutti gli smartphone non aggiornati sono ancora a rischio.

Android: il pericolo dietro un PNG
Insieme al JPG, il PNG è uno dei formati più utilizzati per scambiare fotografie: siamo abituati a riceverli tramite email, ma anche attraverso i servizi di messaggistica istantanea più disparati. Se ormai la maggior parte degli utenti è abituata a guardare con sospetto un file APK (file di installazione delle applicazioni per sistema operativo Android), la guardia si abbassa di molto quando ci si trova davanti un’innocente immagine. In questo caso è molto facile che la superficialità prenda il sopravvento, soprattutto se il mittente del documento PNG è un contatto noto, portando l’utente ad aprire l’immagine incriminata senza rifletterci troppo.

Proprio grazie a questo espediente, e un file opportunamente modifcato, la falla di sicurezza presente all’interno delle versioni di Android che vanno dalla 7.0 alla 9.0potrebbe permettere di penetrare all’interno del device con poteri di amministratore.
Le potenziali conseguenze potrebbero essere diverse: dal furto dei dati, al controllo h24 dell’utente ignaro, che potrebbe essere geolocalizzato in qualsiasi momento. Si tratta solo di un paio di esempi, ma chi possiede i permessi di amministratore può gestire un dispositivo sotto qualsiasi punto di vista. Fortunatamente, sembra che per il momento la vulnerabilità non sia stata sfruttata da nessuno.

Ad ogni modo, Google ha tranquillizzato gli utenti, assicurando di aver risolto la falla di sicurezza grazie ad una patch contenuta all’interno dell’aggiornamento di sicurezza di febbraio. Purtroppo però, se Big G aggiorna rapidamente ogni mese i propri device (l’update di febbraio ha già raggiunto gli smartphone Pixel ed il tablet Pixel C) non si può certo affermare la stessa cosa degli altri produttori. Le patch di sicurezza arrivano spesso con mesi di ritardo e questo – in caso di vulnerabilità da risolvere – significa una cosa sola: i device restano esposti alle minacce fino a quando l’update non è pronto.

Dunque, fino all’arrivo delle patch di sicurezza di febbraio, attenti ai PNG che vi arrivano sullo smartphone!

Android: quando il malware è nell’immagine

Servizio di Allerta Pericoli Informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online



Rss Feeds: