ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

7 modi per proteggerti dagli hacker

7 modi per proteggerti dagli hacker
Scritto da gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

La criminalità informatica è in aumento e ai consumatori di tutto il mondo è stato detto di mantenere alta la guardia contro i criminali informatici. Il termine “hacking” è spesso usato, ma cosa significa esattamente e perché le persone lo fanno, ma soprattutto quali rischi ci sono ? Entreremo nei dettagli di cos’è l’hacking e come evitare di diventare vittime di un crimine informatico.

Che cos’è l’hacking?
“L’hacking criminale si verifica quando una persona o un gruppo accede illegalmente (di solito in remoto) al tuo computer, telefono o altro dispositivo connesso o a uno qualsiasi dei tuoi account online con l’intenzione di rubare dati o causare gravi interruzioni”, Camille Stewart , responsabile globale della strategia di sicurezza del prodotto a Google dice Yahoo Life.

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

A seconda degli obiettivi del criminale informatico, Stewart spiega che “questi dati potrebbero essere le tue informazioni finanziarie (dove possono accedere ai tuoi conti bancari o di credito e prelevare denaro), dettagli sulla tua identità (in modo che possano rubare la tua identità e aprire nuovi conti finanziari sotto il tuo nome), o prove incriminanti che possono detenere contro di te.”

Hacker: cosa sono e perché dovrebbe interessarti
Un hacker nel senso dispregiativo del termine è qualcuno che tenta di accedere a un computer per scopi dannosi. In genere, gli hacker entrano nei sistemi per ottenere l’accesso alle informazioni ivi memorizzate, per rubare denaro utilizzando virus o altri malware per effettuare addebiti non autorizzati sugli account o semplicemente per causare attacchi denial-of-service, che mirano a spegnere un dispositivo o rete.

Gli hacker prendono di mira sia gli individui che le organizzazioni per ottenere guadagni finanziari. Molti hacker si impegnano anche in attività illegali come furto di identità, frode con carta di credito e spamming. Alcuni cercano di trovare modi per indurre gli utenti a rinunciare alle informazioni personali. Altri ancora lo fanno per “divertimento” piuttosto che per profitto, godendosi vedere fin dove possono arrivare prima di essere scoperti.

Cosa possono fare gli hacker

Il rischio maggiore associato all’hacking è il furto dei dati. Se un hacker ottiene l’accesso non autorizzato a file sensibili, potrebbe copiarli sul proprio computer e poi venderli sul dark web o pubblicarli online. Per le organizzazioni, ciò potrebbe significare che un hacker è in grado di rubare dati riservati dei clienti o segreti commerciali, il che metterebbe a rischio la loro attività.

Un altro potenziale pericolo arriva quando gli hacker tentano di modificare le impostazioni su un account utente in modo da poter impersonare quella persona. Ad esempio, se un hacker ha acquisito il controllo di un conto bancario appartenente a uno dei suoi clienti, potrebbe trasferire denaro tra conti a suo nome. Potrebbe anche effettuare acquisti per conto suo o di chiunque altro. Questo tipo di attività è chiamato “acquisizione dell’account”. Una terza possibilità prevede la modifica di una password in modo che la vittima non possa riprendere il controllo del proprio account, tenendo così in ostaggio le tue informazioni.

7 modi per proteggerti dagli hacker

Ci sono diverse cose che puoi fare per ridurre le possibilità di essere hackerato:

Suggerimento n. 1: usa password complesse

Le password dovrebbero contenere un mix di lettere, numeri e caratteri speciali per renderle il più forti possibile. Per una password più sicura, dovresti evitare di utilizzare scelte ovvie, come nomi, località, date, numeri di telefono, compleanni, indirizzi, ecc., poiché sono facili da indovinare per gli hacker.

Suggerimento n. 2: mantieni il software aggiornato

La maggior parte dei sistemi operativi odierni viene fornita con aggiornamenti software automatici che aiutano i programmi a rimanere aggiornati, anche quando compaiono nuovi rischi per la sicurezza. Controlla regolarmente il rilascio di nuove versioni del software installato sui tuoi dispositivi e assicurati di eseguire l’ultima versione.

“I cattivi attori possono inseguire chiunque: giovani, anziani, celebrità, giornalisti, legislatori o persone comuni”, spiega Stewart. “Puoi pensarlo come un ladro che vuole entrare in casa di qualcuno: non stanno necessariamente inseguendo la casa più grande dell’isolato, ma quella che ha lasciato la porta d’ingresso aperta”.

Stewart aggiunge: “Ecco perché è importante proteggere i tuoi account e dispositivi con password complesse e autenticazione a più fattori e mantenendo aggiornato il tuo software”.

Suggerimento n. 3: installa la protezione antivirus

Software antivirus aiuta a proteggere da codici dannosi che possono tentare di infettare il tuo computer. Il modo migliore per garantire questa protezione è attraverso scansioni regolari eseguite automaticamente dal software antivirus.

Il software antivirus, come Malwarebytes, aiuta a proteggere da codici dannosi che possono tentare di infettare il tuo computer. 

Suggerimento n. 4: se non sei assolutamente sicuro di cosa sia un allegato, non aprirlo

Ogni volta che ricevi un’e-mail da qualcuno che non conosci, fai in modo di non fare mai clic sui collegamenti incorporati in essa. Se l’e-mail proviene da un amico, un familiare o un’azienda che conosci, ma non sei sicuro che sia legittimo, contatta l’individuo in un’e-mail separata o visita direttamente il sito Web dell’azienda, invece di fare clic su sui collegamenti in un’e-mail discutibile.

Suggerimento n. 5: fai attenzione alle offerte non richieste

Non rispondere alle e-mail che offrono servizi gratuiti o chiedono dati personali. Queste truffe di solito coinvolgono virus o codice progettato per acquisire le credenziali di accesso.

Suggerimento n. 6: usa la tecnologia di crittografia

La tecnologia di crittografia, come le VPN, aiuta a proteggere le comunicazioni tra i computer connessi a Internet. La crittografia confonde i dati trasmessi, rendendo più difficile per gli aggressori leggere il contenuto dei pacchetti di informazioni intercettati.

Suggerimento n. 7: segnala immediatamente attività sospette

Contatta le forze dell’ordine se sei stato violato e sospetti attività criminali, come furto di identità o frode con carta di credito. Inoltre, se pensi di essere stato vittima di una truffa di phishing, visita IdentityTheft.gove segui i passaggi appropriati.

Fonte : https://www.yahoo.com/

Rss Feeds:

Pubblica anteprima dei nostri articoli sul tuo sito :

  Inserisci questo codice per mostrare anteprima dei nostri articoli nel tuo sito e proteggi i tuoi navigatori dai rischi informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).