ALLERTA PERICOLI INFORMATICI Podcast Sicurezza Informatica

Una nuova era per l’AI e Google Workspace

Una nuova era per l’AI e Google Workspace
Scritto da gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
allerta pericoli informatici
app google store allerta pericoli informatici Google Play
app apple store allerta pericoli informatici Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
aiutamisi app
app su google store per avere informazioni utili Google Play
app su apple store per avere informazioni utili Apple Store
Per quasi 25 anni, Google ha creato prodotti utili che le persone usano ogni giorno, da Ricerca e Maps, a Gmail e Documenti in Google Workspace. L’intelligenza artificiale è stata trasformativa nella creazione di prodotti che si sono guadagnati un posto prezioso nella vita delle persone. Nella nostra suite di produttività, i progressi nell’intelligenza artificiale stanno già aiutando 3 miliardi di utenti a risparmiare più tempo con Smart Compose e Smart Reply , generare riepiloghi per Documenti, avere un aspetto più professionale durante le riunioni e stare al sicuro da malware e attacchi di phishing .Ora stiamo consentendo agli utenti di Workspace di sfruttare la potenza dell’IA generativa per creare, connettersi e collaborare come mai prima d’ora. Per iniziare, stiamo introducendo un primo set di funzioni di scrittura basate sull’intelligenza artificiale in Documenti e Gmail per i trusted tester.Essendo la suite di comunicazione e collaborazione nativa per il cloud più popolare e sicura al mondo, ottenere tutto ciò nel modo giusto, e su larga scala, è qualcosa che prendiamo molto sul serio. Sappiamo dalla nostra profonda esperienza nell’intelligenza artificiale e nella produttività che la creazione di funzionalità con l’intelligenza artificiale richiede grande cura, sperimentazione ponderata e molte iterazioni guidate dal feedback degli utenti. Facciamo tutto questo creando protezioni contro gli abusi, proteggendo la privacy dei dati degli utenti e rispettando i controlli dei clienti per la governance dei dati.

Rendere Workspace ancora più utile

La missione di Workspace è connettere in modo significativo le persone in modo che possano creare, costruire e crescere insieme e i progressi nell’IA generativa ci consentono di realizzare questa missione in modi nuovi. Oggi condividiamo la nostra visione più ampia di come Workspace si sta evolvendo per incorporare l’IA come partner collaborativo sempre disponibile per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi, su Gmail, Documenti, Presentazioni, Fogli, Meet e Chat.

https://storage.googleapis.com/gweb-cloudblog-publish/images/GWS_Announcement_thumbnail.max-1300x1300.jpg
Mentre ci imbarchiamo in questo prossimo viaggio, offriremo queste nuove esperienze di intelligenza artificiale generativa a tester fidati su base continuativa durante tutto l’anno, prima di renderle disponibili pubblicamente.Con queste funzionalità, sarai in grado di:

  • bozza, rispondi, riepiloga e dai priorità al tuo Gmail
  • fai brainstorming, correggi bozze, scrivi e riscrivi in ​​Documenti
  • dai vita alla tua visione creativa con immagini, audio e video generati automaticamente in Presentazioni
  • passa dai dati grezzi agli approfondimenti e all’analisi tramite il completamento automatico, la generazione di formule e la categorizzazione contestuale in Fogli
  • generare nuovi sfondi e acquisire note in Meet
  • abilita i flussi di lavoro per svolgere le attività in Chat

Ecco uno sguardo al primo set di funzionalità basate sull’intelligenza artificiale, che rendono la scrittura ancora più semplice.

A partire da Documenti e Gmail

Le pagine vuote possono mettere in imbarazzo il meglio di noi. Ecco perché stiamo incorporando l’IA generativa in Documenti e Gmail per aiutare le persone a iniziare a scrivere . Che tu sia un professionista delle risorse umane impegnato che deve creare descrizioni del lavoro personalizzate o un genitore che redige l’invito per la festa di compleanno a tema pirata di tuo figlio, Workspace ti fa risparmiare il tempo e la fatica di scrivere quella prima versione. Digita semplicemente un argomento di cui desideri scrivere e verrà immediatamente generata una bozza per te. Con il tuo partner AI collaborativo puoi continuare a perfezionare e modificare, ricevendo più suggerimenti se necessario.

https://storage.googleapis.com/gweb-cloudblog-publish/original_images/Docs_Web_030823.gif

AI generativa in Docs che aiuta a scrivere una descrizione del lavoro.

Anche trovare il tono e lo stile giusti a volte può essere complicato. Forse stai facendo domanda per un nuovo lavoro o stai scrivendo a un nuovo fornitore in un settore più tradizionale e devi adottare un tono più formale nella tua e-mail. Oppure hai annotato alcuni proiettili sul tuo telefono da una riunione recente e vuoi trasformarli in un riepilogo più raffinato da condividere con il tuo team. Per questi scenari comuni e molti altri, stiamo aggiungendo nuove funzionalità di intelligenza artificiale generativa per aiutarti a riscrivere i file . E se sei dell’umore giusto per lasciare che l’IA provi del tutto una nuova voce giocosa, sarai in grado di selezionare l’opzione “Mi sento fortunato” in Gmail.
https://storage.googleapis.com/gweb-cloudblog-publish/original_images/Gmail_Mobile_16x9_030823.gif

AI generativa in Gmail che formalizza le note in un’e-mail raffinata.

Mantenere il controllo degli utenti

Poiché abbiamo sperimentato noi stessi l’IA generativa, una cosa è chiara: l’IA non può sostituire l’ingegnosità, la creatività e l’intelligenza delle persone reali. A volte l’intelligenza artificiale sbaglia, a volte ti delizia con qualcosa di insolito e spesso richiede una guida. Con tutto questo in mente, stiamo progettando i nostri prodotti in conformità con i principi AI di Google che mantengono il controllo dell’utente, consentendo all’IA di fornire suggerimenti che puoi accettare, modificare e cambiare. Forniremo anche i controlli amministrativi corrispondenti in modo che l’IT sia in grado di impostare le policy giuste per la propria organizzazione.

Il meglio deve ancora venire

Le capacità basate sull’intelligenza artificiale migliorano con il feedback umano. Lanceremo queste nuove esperienze questo mese tramite il nostro programma di tester di fiducia, a partire dall’inglese negli Stati Uniti. Da lì, ripeteremo e perfezioneremo le esperienze prima di renderle disponibili in modo più ampio a consumatori, piccole imprese, imprese e istituti scolastici in più paesi e lingue. Quando si tratta di offrire tutto il potenziale dell’IA generativa in Workspace, siamo solo all’inizio. Nello stesso modo in cui abbiamo rivoluzionato la collaborazione in tempo reale con la creazione condivisa in Documenti 17 anni fa, siamo entusiasti di trasformare nuovamente la creazione e la collaborazione in Workspace.

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

Se la tua organizzazione non è ancora su Workspace, ti invitiamo a iniziare oggi gratuitamente e ad unirti a noi in questa nuova era dell’IA.

Fonte : https://workspace.google.com/