ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

Stiamo perdendo il controllo sui nostri dati personali ?

Stiamo perdendo il controllo sui nostri dati personali ?
Scritto da gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
allerta pericoli informatici
app google store allerta pericoli informatici Google Play
app apple store allerta pericoli informatici Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
aiutamisi app
app su google store per avere informazioni utili Google Play
app su apple store per avere informazioni utili Apple Store

Una nuova ricerca evidenzia che, sebbene i cittadini europei si preoccupino di tenere sotto controllo i propri dati personali, in realtà molti di loro poi non sanno come procedere.

Dati e privacy: due elementi così intrecciati che non possiamo parlare di uno senza menzionare l’altro. Vivendo sempre di più la nostra vita online, mantenere il controllo su tutto sta diventando sempre più difficile. Infatti, non sorprende che secondo una nuova ricerca di Kaspersky, sebbene il 95% degli europei ritenga che la privacy dei dati sia importante, solo il 52% sente di avere pieno controllo sui propri dati personali. Se volete sapere di più su questo sondaggio, potete dare un’occhiata alla mappa di calore interattiva qui di seguito:

Siete stanchi della situazione e volete riprendere il controllo dei vostri dati; ma quali sono i primi passi da intraprendere nel vostro viaggio verso un maggiore controllo su queste informazioni?

Passo 1:

Iscrivetevi a HaveIBeenPwned, servizio gratuito che vi permette di sapere se il vostro indirizzo e-mail è stato coinvolto in una fuga di dati. [ Trovate istruzioni qui ALTO LIVELLO DI SICUREZZA : tutti i test gratuiti che è possibile fare online per controllare la propria sicurezza informatica ]

Passo 2:

A proposito di violazione di dati, se avete aperto degli account su siti che non usate più prendete in considerazione l’idea di eliminare questi account.

Passo 3:

Servitevi di un password manager, che vi consentirà di gestire meglio i vostri account. Molti servizi, tra cui il nostro, offrono anche versioni gratuite (con alcune funzionalità limitate).

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

Passo 4:

Non dimenticate che esiste il diritto alla cancellazione, meglio conosciuto anche come “diritto all’oblio”. Potete avvalervene per richiedere la rimozione dei vostri dati dai server aziendali.

Fonte : https://www.kaspersky.it/