PostePay sospesa e prosciugata: attenzione a queste nuove truffe


Maggio 11, 2019 Facebook Twitter LinkedIn Google+ ALLERTA PERICOLI INFORMATICI



Allerta Pericoli Informatici : scarica la nostra app e rimani sempre informato :


Servizio di Allerta Pericoli Informatici

Il phishing attacca ancora una volta i clienti di Poste Italiane utilizzando una mail riguardante la sospensione improvvisa delle carte PostePay. E’ fondamentale non lasciarsi intimorire e non fornire quanto richiesto dai criminali.

 

Le prepagate di Poste Italiane sono possedute da tantissimi utenti e il loro successo continua ad essere straordinario. Purtroppo, però, a trarre vantaggio dalla larga diffusione delle carte PostePay sono anche dei malfattori intenzionati a truffare gli utenti. Il fenomeno è ormai abbastanza conosciuto ed è definito phishing, un termine che indica letteralmente l’atto compiuto dai cyber-criminali. L’intento dei malfattori, appunto, è quello di ingannare i titolari delle carte utilizzando SMS e email fittizie per ottenere i loro dati e “pescarli”. Entrati in possesso delle credenziali necessarie la truffa è compiuta; pochi istanti saranno sufficienti per accedere al conto online e prelevare i risparmi.

I tentativi di frode online che sfruttano tale tecnica per ingannare gli utenti sono svariati e arrivano soprattutto tramite email. Uno dei casi più frequenti, ad esempio, riguarda la mail della PostePay sospesa.

Truffa PostePay sospesa: attenzione alla mail che richiede i dati e minaccia la sospensione del conto!
I messaggi phishing ideati ai danni dei clienti di Poste Italiane sono numerosi e la stessa azienda ha più volte invitato i suoi clienti a diffidare. I malfattori, infatti, utilizzando illecitamente il nome dell’azienda, inviano comunicazioni relative allo stato delle carte e dei conti così da spaventare le vittime.

La truffa in questione, ad esempio, informa gli utenti dell’improvvisa sospensione della carta PostePay a causa di attività sospette. Tramite tale espediente la vittima è esortata a fornire codici e password che possono dare l’accesso al conto online. La richiesta è ovviamente ritenuta dai malfattori fondamentale al fine di rimediare al problema riscontrato. E’ bene, però, ricordare che Poste Italiane non richiede mai tali informazioni tramite email o SMS.

Qualsiasi comunicazione esorti a fornire dati, scaricare file o cliccare su link poco affidabili è quindi assolutamente da eliminare. Il phishing, seppur infimo, può essere così contrastato e i risparmi tutelati.

PostePay sospesa e prosciugata: attenzione a queste nuove truffe

Servizio di Allerta Pericoli Informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online



Rss Feeds: