ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

Le persone sanno che riutilizzare le password è rischioso, ma lo fanno comunque

Le persone sanno che riutilizzare le password è rischioso, ma lo fanno comunque
Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google news

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

Mentre quasi tutti gli intervistati in un recente sondaggio erano consapevoli dei rischi associati a una scarsa protezione delle password, la maggior parte delle persone non fa abbastanza per per proteggersi dagli aggressori,  almeno questo è quello che ha rivelato LastPass, società che offre un servizio apposito per conservare in modo protetto le proprie credenziali di accesso.

Fino a 9 intervistati su 10 intervistati dal fornitore del gestore delle password hanno riconosciuto di sapere che riciclare la stessa password o utilizzarne una variante su più account era rischioso. Tuttavia, i due terzi hanno utilizzato la stessa password o un derivato per tutti i loro account online, il che è in realtà un aumento di 8 punti percentuali rispetto al sondaggio condotto nel 2018. La nuova edizione del sondaggio ha avuto luogo nel marzo di quest’anno e ha trasmesso pareri da 3.250 persone in vari continenti.

Il rapporto rivela anche che il 53% degli intervistati non ha cambiato la propria password nell’ultimo anno anche dopo aver sentito parlare di una violazione degli accessi per molti servizi. Inoltre, 4 persone su 10 ritengono che avere una password facile da ricordare sia più importante di una password sicura. Gli studi hanno dimostrato che anno dopo anno, password come “12345”, “123456” e “123456789” sono in cima agli elenchi delle password più popolari .

Uno dei motivi per cui le persone non applicano una corretta protezione delle password è che sottostimano il rischio. In effetti, 4 su 10 pensano che i loro account non valgano lo sforzo di hacking. Una cosa da ricordare è che tutti sono un bersaglio. Le tue informazioni possono far parte di una violazione che coinvolge milioni di credenziali rubate . Tali dati possono quindi essere utilizzati per mettere insieme altre informazioni, poiché se ricicli le tue password, i cattivi attori possono accedere ad altri servizi, incluso il tuo banking online.

A proposito, quasi i tre quarti degli intervistati concordano sul fatto che i conti finanziari necessitano di una protezione aggiuntiva. Circa la metà ha affermato che gli account e-mail necessitavano di password più sicure poiché di solito sono al centro delle identità digitali delle persone e possono contenere tonnellate di dati sfruttabili. Un terzo considera le cartelle cliniche abbastanza sensibili da richiedere anche la protezione di password più forti.

Fortunatamente, la maggior parte degli intervistati si rende conto che è possibile adottare ulteriori misure per proteggere i propri account, come l’autenticazione a più fattori (MFA). Solo 1 su 5 non era a conoscenza di cosa fosse l’AMF, mentre oltre la metà ha dichiarato di utilizzarlo per proteggere i propri account personali e che il 37% lo utilizza sul posto di lavoro.

Per riassumere, dovresti evitare di creare password semplici e di riciclarle tra gli account: due degli  errori di password comuni che le  persone commettono. Invece, optare per passphrase lunghe , prendere in considerazione l’ utilizzo di un gestore di password e aggiungere quel livello di protezione aggiuntivo con MFA, quando disponibile.

https://www.welivesecurity.com/2020/05/28/people-know-reusing-passwords-risky-most-do-it-anyway/

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online



Rss Feeds: