ALLERTA PERICOLI INFORMATICI Truffe online : come difendersi

Il furto automatico del PIN della carta di credito : al vaglio ipotesi che il sito dei truffatori contenesse del software per leggere gli SMS ricevuti dalla vittima

Il furto automatico del PIN della carta di credito : al vaglio ipotesi che il sito dei truffatori contenesse del software per leggere gli SMS ricevuti dalla vittima
Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

La vittima è stata attirata con l’inganno su un sito di phishing, che ha visitato con il proprio iPhone (recente e aggiornato). Ha immesso nel sito il numero e il CVV della carta. Già così è una brutta situazione, lo so. Ma il suo conto bancario è protetto da un sistema di sicurezza che include un SMS di verifica contenente un PIN usa e getta, per cui la transazione fraudolenta non può andare in porto se non viene digitato questo PIN.

Qui sta il mistero: l’SMS è arrivato alla vittima, che giura di non averlo digitato, ma la transazione è stata completata lo stesso come se il PIN fosse stato immesso manualmente. Alla società che gestisce la carta di credito risulta che il PIN sia stato immesso e quindi la transazione è andata in porto: i truffatori hanno rubato il denaro dalla carta della vittima e la banca si è rifiutata di risarcire perché stando ai suoi log la vittima ha usato l’SMS di validazione.

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

Subito dopo è arrivata una seconda transazione fraudolenta, con relativo PIN proveniente dalla società emettitrice della carta di credito, ma i truffatori non sono riusciti a prelevare altro denaro perché nel frattempo la società emettritrice aveva bloccato la carta.

L’ipotesi prevalente, per ora, è che il sito dei truffatori contenesse del software per leggere gli SMS ricevuti dalla vittima, forse usando la funzione OTP Autofill, come quando ci si iscrive ad alcuni social network e il PIN di autenticazione viene letto automaticamente dall’app del social network.

Fonte  : https://www.zeusnews.it/n.php?c=28359

Rss Feeds:

Pubblica anteprima dei nostri articoli sul tuo sito :

  Inserisci questo codice per mostrare anteprima dei nostri articoli nel tuo sito e proteggi i tuoi navigatori dai rischi informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).



Visits: 4