ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

Genitori attenti ai giochi social che si fanno sempre più estremi : bambina tenta di impiccarsi nel bagno della scuola e viene salvata dalle maestre

Genitori attenti ai giochi social che si fanno sempre più estremi : bambina tenta di impiccarsi nel bagno della scuola e viene salvata dalle maestre
Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

Tenta di impiccarsi nel bagno della scuola, ma alcune compagne danno subito l’allarme ed evitano il peggio. Il grave episodio – riportato dall’edizione odierna del Quotidiano di Lecce – si è verificato alcuni giorni fa in una scuola elementare di un paese del nord Salento, dove una bimba di soli 9 anni ha tentato il suicidio nel bagno dell’istituto scolastico, forse nel tentativo di emulare il suo coetaneo di Bari, purtroppo deceduto dopo essersi stretto una corda attorno al collo in casa.

Approfittando del consenso ad andare in bagno concessole da una maestra, la giovanissima studentessa avrebbe iniziato ad armeggiare in bagno con una corda, insospettendo alcune sue amichette, che hanno poi allertato il personale scolastico e gli insegnanti.

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

Sul tentativo di suicidio della piccola la procura per i minorenni di Lecce, nella figura del procuratore capo Simona Filoni, ha aperto un’inchiesta.

Il gesto della bimba segue di pochi giorni, come detto, la morte di un bimbo di 9 anni del quartiere San Girolamo di Bari. E quella di un’altra bambina di 10 anni, impiccatasi a Palermo per partecipare ad una “challenge” lanciata su “TikTok”, social molto in voga tra adolescenti e preadolescenti, sebbene l’iscrizione non sia consentita ai minori di 13 anni. Su quest’ultimo argomento, il Garante della  Privacy ha disposto il blocco immediato degli utenti di cui non è possibile accertare l’età anagrafica.

Fonte : https://www.corrieresalentino.it/2021/01/469607/

Rss Feeds:

Pubblica anteprima dei nostri articoli sul tuo sito :

  Inserisci questo codice per mostrare anteprima dei nostri articoli nel tuo sito e proteggi i tuoi navigatori dai rischi informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.



Visits: 5