ALLERTA PERICOLI INFORMATICI Podcast articoli da ascoltare

Frode bancaria del falso codice iban inviato per email a clienti e fornitori : come proteggersi prima o come procedere legalmente dopo, se ne sei stato vittima

Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google news

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

Sempre più frequenti le attività che vengono truffate con la tecnica chiamata “man in the middle”, grazie alla quale gli hacker perseguono una frode bancaria in due modi :

  1. dopo essere entrati nella casella di posta del venditore vittima attendono l’invio di una sua richiesta di pagamento e replicano al messaggio verso fornitori o clienti con una nuova email, in sostituzione della precedente, nella quale informano gli ignari destinatari che occorre essere pagati con nuove coordinate bancarie ;
  2. senza mandare una nuova email, entrano direttamente nella casella di posta del debitore vittima e sostituiscono la mail arrivata dal venditore, lasciando intatto il testo, ma modificando l’allegato PDF contente la fattura con il codice IBAN corretto, che viene modificato indicandone uno diverso (questo grazie alla possibilità del protocollo IMAP di sostituire una mail lasciandola sul server in modo che la vittima possa scaricarla già falsificata)

In entrambi i casi gli hacker riceveranno i soldi che erano attesi dal venditore.

Vediamo insieme quali sono le modalità per difendersi dalla truffa del falso codice iban inviato a clienti e fornitori :  

  • Utilizzare delle password robuste per i vostri account email ( composte da lettere maiuscole e minuscole, numeri e caratteri speciali ) e attivare se disponibile anche l’autenticazione a due fattori per un accesso più protetto.
  • continua a leggere tutti gli altri 7 punti [ nell’articolo completo con un click qui ]

Siete vittime della truffa del falso codice iban inviato tramite email ? Ecco come procedere legalmente.
Il punto fondamentale è stabilire chi ha avuto l’indirizzo di posta compromesso. Se si stabilisce che l’account compromesso è quello del venditore allora il cliente o fornitore che ha bonificato verso l’IBAN sbagliato può tentare di esonerarsi dalla responsabilità e ottenere comunque la merce o i servizi. Se non vi è possibilità di stabilire le responsabilità solitamente si persegue l’accordo di conciliazione al 50% tra le parti.

1) Il venditore/mittente del messaggio, quello che ha richiesto i soldi per essere pagato dal suo cliente o fornitore dovrà :

2) Il cliente o fornitore che ha effettuato il versamento verso il finto iban dovrà :

Continua a [ leggere con un click qui ]

Fonte : Informatica in Azienda diretta dal Dott. Emanuel Celano

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.



Rss Feeds: