ALLERTA PERICOLI INFORMATICI Copia autentica pagina web Podcast articoli da ascoltare

DENUNCIA PER DIFFAMAZIONE: NON ESISTE IPOTESI DI REATO SE SI PRESENTANO GLI SCREENSHOT COME PROVA – OCCORRE UNA COPIA AUTENTICA

DENUNCIA PER DIFFAMAZIONE : NON ESISTE IPOTESI DI REATO SE SI PRESENTANO GLI SCREENSHOT COME PROVA – OCCORRE UNA COPIA AUTENTICA
Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

Presentare uno screenshot come prova in una denuncia per diffamazione online non serve più a nulla! La controparte potrà semplicemente disconoscerne la validità sulla base del principio di cui all’art. 2712 cod. civ ed affermare che il documento fornito non è valido e e la denuncia verrà subito archiviata perchè il giudice affermerà che senza una prova certificata e forense non esiste ipotesi di reato.

Aumentano in tutta italia le sentenze nelle quali si afferma che in giurisprudenza la mera copia cartacea degli screenshot o stampe che riproducono i messaggi o post online, non assurge alla dignità di prova legale, essendo necessario che tali riproduzioni siano validate nelle forme di legge, come avviene per le copie autentiche pagine web [ click qui ] che Informatica in Azienda può fornirvi.

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

Citiamo in merito, una recente sentenza 2021 tratta dal sito https://www.telemessina.it/ con oggetto “Diffamazione tramite social network”

Il giudice, nella sentenza del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto in provincia di Messina, scrive infatti “che è “esclusa l’esistenza del delitto di diffamazione se le prove sono documentate con screenshot in quanto i messaggi postati su Facebook – così come chiarito dalla giurisprudenza – la mera copia cartacea degli screenshot o fotocopie che riproducono i messaggi controversi, non assurge alla dignità di prova spendibile, essendo necessario che tali riproduzioni siano validate nelle forme di legge, al fine di ottenerne non soltanto la veridicità, ma anche la datazione ed il blog al quale sono associati”. La Suprema corte – si legge ancora nel dispositivo – “ha infatti escluso la qualità del documento se non raccolto con garanzie di rispondenza all’originale e di riferibilità ad un determinato periodo di tempo” . Dunque- secondo il giudice – “è necessario che il denunciante corrobori l’atto querelatorio o per il tramite del salvataggio del c.d codice sorgente ed allegato in forma digitale tramite consulenti in informatica forense, oppure con copia conforme rilasciata da notaio, cancelliere, segretario comunale o da altro soggetto previsto dall’art. 18 del p.p.r.n 445/2000, che possa registrare la pagina web”. Tutti i file – conclude la sentenza – “devono quindi possedere una firma digitale con marcatura temporale, in modo da essere associati in maniera univoca: solo in questo caso si sarà in presenza di una prova certificata e forense del testo che si ritiene diffamatorio, che consenta nel caso di sostenere validamente un’accusa nell’eventuale fase dibattimentale. Nel caso in questione, sono state allegate semplici copie cartacee prive dei requisiti … le copie cartacee di post visibili a tutti su Facebook ed estraibili da chiunque anche mediante una semplicissima annotazione di servizio non sono sufficienti. Solo così è possibile sostenere l’accusa in giudizio”.

Vi occorre una copia autentica pagina web ? Consultante il nostro SERVIZIO per privati ed aziende [ click qui ]

Vai subito agli argomenti di questa pagina con un click :

Informatica in Azienda diretta dal Dott. Emanuel Celano

 

Rss Feeds:

Pubblica anteprima dei nostri articoli sul tuo sito :

  Inserisci questo codice per mostrare anteprima dei nostri articoli nel tuo sito e proteggi i tuoi navigatori dai rischi informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).



Visits: 59