ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

Come rilevare una telecamera spia nascosta negli affitti Airbnb : attenzione alle videocamere segrete nelle proprietà in affitto

Come rilevare una telecamera spia nascosta negli affitti Airbnb : attenzione alle videocamere segrete nelle proprietà in affitto
Scritto da gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

Grazie ai progressi tecnologici, per molti di noi viaggiare è diventato più veloce, più economico e più snello. Possiamo prenotare voli tramite app per smartphone, fare il check-in online, superare facilmente le barriere linguistiche ed evitare di perderci. Anche trovare un posto dove stare non è mai stato così facile poiché la tecnologia ha aperto un mondo di viaggio completamente nuovo sia per chi ha un budget limitato che per famiglie e coppie che cercano un soggiorno in un ambiente più lussuoso.

Ma la tecnologia comporta anche nuovi rischi, anche per quanto riguarda la nostra privacy. Negli ultimi anni, alcuni viaggiatori hanno visto le loro vacanze da sogno rovinate da un rischio per la privacy particolarmente inquietante: telecamere segrete nelle proprietà in affitto, che vengono spesso prenotate tramite piattaforme come Airbnb.

A dire il vero, questo non ha lo scopo di allarmare o alimentare la paranoia, tutt’altro. È ancora più probabile che incontrerai altre minacce informatiche legate ai viaggi, come truffe a tema Airbnb o altri rischi comuni a cui prestare attenzione durante il viaggio . Ma il nostro è anche un momento in cui tutti i tipi di gadget di sorveglianza sono sempre più convenienti; inoltre, questi gadget sono spesso minuscoli e/o progettati per sembrare oggetti di uso quotidiano: dopotutto, sono destinati a essere difficili da individuare.

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

È comprensibile, quindi, che molte persone siano preoccupate di poter essere guardate dalla telecamera nei loro momenti privati. Tanto che il rischio passa sotto i riflettori ogni volta che un ospite di Airbnb si reca sui social media per condividere le proprie storie dell’orrore sull’imbattersi in telecamere spia nella camera da letto o nel bagno della casa che lo ospita.

Mi guardi, ci guardi?

I casi reali (e noti) che coinvolgono le spy cam non sembrano essere particolarmente comuni, ma occasionalmente si verificano. Ecco alcuni esempi degli ultimi anni:

  • Nel 2017, l’ attivista di Internet Jason Scott ha twittato l’immagine di una telecamera spia connessa a Internet nascosta all’interno di un rilevatore di movimento di un allarme antifurto, che è stata scoperta in un luogo sconosciuto di Airbnb da un collega.
  • Nel 2018 un viaggiatore di Glasgow e la sua ragazza hanno trovato una telecamera nascosta all’interno di una sveglia digitale puntata verso il letto della struttura, in una stanza a pianta aperta. Ha allertato la polizia a Toronto, dove si trovava la proprietà, dopo aver scoperto che l’ospite aveva altre sei proprietà.
  • Nel 2019, un professionista della sicurezza IT neozelandese ha trovato un feed dal vivo da una telecamera nascosta dopo aver scansionato la rete Wi-Fi del suo Airbnb in una proprietà a Cork, in Irlanda. L’ospite è stato inizialmente esonerato dal sito web, fino a quando la notizia non è diventata virale.
  • Nel 2022, un cliente di Airbnb ha scoperto una telecamera nascosta situata nel bagno della struttura dopo aver sentito un clic mentre usciva dalla doccia con la sua ragazza. Apparentemente il dispositivo era impostato per scattare foto e trasmetterle al dispositivo dell’utente quando ha rilevato un movimento nella stanza.
  • A dire il vero, anche altri tipi di alloggio non sono del tutto privi di rischi, come dimostra il caso in Corea del Sud, dove 1.600 persone sono state segretamente registrate nelle stanze di un motel e il filmato è stato trasmesso in live streaming online per i clienti paganti.

Sotto un occhio vigile?

Uno studio del 2019 della società di servizi immobiliari IPX1301 ha rilevato che su 2.000 clienti americani di Airbnb, la stragrande maggioranza (83%) si fidava del proprio host. Fin qui tutto bene. Ma oltre la metà (58%) ha anche affermato di essere preoccupata per la prospettiva di telecamere nascoste nella proprietà. Inoltre, l’11% degli intervistati ha affermato di aver scoperto una telecamera nascosta nel proprio Airbnb.

Ora, il numero potrebbe essere ben lontano dal numero effettivo di casi che coinvolgono la scoperta di telecamere spia negli affitti per le vacanze. In effetti, tutt’altro che le preoccupazioni (e le segnalazioni ) su tali invasioni della privacy sembrano essere state fondate.

A rendere le cose ancora più complesse, alcuni proprietari di case in affitto per le vacanze sfogano le loro frustrazioni sui loro ospiti sui social media, anche rilasciando filmati da telecamere di sicurezza legittime (cioè completamente divulgate), insieme ai nomi completi degli ospiti. Nel 2019, Facebook ha chiuso uno di questi gruppi con migliaia di membri.

Cosa dice Airbnb?

In qualità di leader del mercato degli affitti per le vacanze, Airbnb ha preso gran parte della critica per gli incidenti con le spy cam. Ci sono state anche segnalazioni secondo cui l’azienda è stata lenta nel prendere sul serio i reclami dei clienti.

Ora, la politica di Airbnb in materia è piuttosto inequivocabile. Le telecamere di sicurezza e i dispositivi di monitoraggio del rumore sono consentiti “purché siano chiaramente indicati nella descrizione dell’elenco e non violino la privacy di un’altra persona”.

In altre parole, c’è un chiaro divieto di:

  • “Dispositivi nascosti e nascosti” che sono impostati per monitorare gli spazi comuni. Qualsiasi dispositivo di questo tipo deve essere installato “in modo visibile e indicato nella descrizione dell’elenco”.
  • Dispositivi posizionati o monitorati in spazi privati ​​come camere da letto, bagni e zone notte come divani letto. “I dispositivi disconnessi sono consentiti purché spenti e divulgati in modo proattivo agli ospiti”.

Con oltre sette milioni di annunci in tutto il mondo, è estremamente difficile per l’azienda controllare queste regole . Ciò significa che gli ospiti potrebbero voler diventare proattivi e prendere in mano la situazione. In effetti, visto quanto può essere inquietante la scoperta delle spy cam, perché non armarsi di conoscenze su come evitare questo scenario – o almeno dissipare ogni dubbio persistente?

Come trovare una telecamera spia nascosta

Se c’è anche una remota possibilità che il tuo host Airbnb possa spiarti di nascosto, è ora di prendere sul serio la protezione della tua privacy. Canalizza il tuo James Bond interiore con i seguenti suggerimenti per trovare una telecamera spia nascosta:

  • Controlla fisicamente la stanza: a volte i vecchi metodi sono i migliori. Cerca telecamere nascoste in bella vista, magari in orologi, rilevatori di fumo, altoparlanti o persino lampadine. Se ci sono dispositivi dall’aspetto sospetto puntati verso letti o docce, potrebbero valere la pena indagare ulteriormente.
  • Usa una torcia: gli obiettivi della fotocamera sono in vetro, il che significa che sono riflettenti. Quindi spegni le luci e accendi una torcia intorno alla proprietà per verificare se potrebbe esserci qualcosa nascosto in un elettrodomestico o in un mobile.
  • Verifica la presenza di luci per la visione notturna: abbassare o spegnere le luci ti aiuterà anche a individuare i LED rossi o verdi rivelatori che potrebbero illuminarsi sulle telecamere per la visione notturna. Sii lento e metodico mentre ti muovi attraverso la proprietà in quanto possono essere piuttosto piccole.
  • Utilizzare un’app: i ricercatori hanno lavorato a un’applicazione mobile che utilizza il sensore Time-of-Flight (ToF) dei telefoni per trovare le telecamere spia nascoste negli oggetti di uso quotidiano. Ci sono anche app e altri software che possono scansionare le reti non solo per i punti deboli, ma anche per aiutarti a trovare i dispositivi collegati su di esso. Tuttavia, in una proprietà moderna potrebbero esserci alcuni dispositivi domestici intelligenti, quindi distinguere i dispositivi innocui da quelli sospetti potrebbe non essere sempre una proposta semplice. È anche possibile che alcuni host utilizzino un’altra rete all’interno della struttura per spiare i propri ospiti. Già che ci sei, non scansionare le reti Wi-Fi dei tuoi vicini.
  • Rileva segnali RF: un ultimo segno rivelatore di una telecamera nascosta è monitorare le frequenze radio (RF) che la telecamera potrebbe utilizzare per connettersi a una rete nascosta. Sono disponibili dispositivi per scansionare questa attività, anche se possono essere piuttosto costosi. Un’opzione alternativa è effettuare una chiamata in uscita a un familiare o un amico e passeggiare per la proprietà. Una telecamera nascosta potrebbe interferire con il segnale del tuo telefono, quindi fermati e indaga.

A seconda di ciò che hai trovato (o non hai trovato), tocca a te cosa fare dopo. Chiama la polizia, informa Airbnb, esci e chiedi un rimborso. Oppure rilassati e continua il tuo soggiorno al sicuro sapendo che non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Fonte : https://www.welivesecurity.com/

Rss Feeds:

Pubblica anteprima dei nostri articoli sul tuo sito :

  Inserisci questo codice per mostrare anteprima dei nostri articoli nel tuo sito e proteggi i tuoi navigatori dai rischi informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).