ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

Come condividere file e cartelle su Google Drive

Come condividere file e cartelle su Google Drive
Scritto da gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

In questo articolo vediamo insieme come condividere file e cartelle su Google Drive. Puoi condividere i file e le cartelle archiviati su Google Drive con chiunque. Quando condividi da Google Drive, puoi controllare se le persone possono modificare, commentare o solamente visualizzare il file. Quando condividi contenuti da Google Drive, si applicano le norme del programma Google Drive.

Le persone con cui hai condiviso le tue cartelle su Google Drive possono effettuare le seguenti azioni:

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

  • Organizzare, aggiungere e modificare: se hanno eseguito l’accesso a un Account Google, possono aprire, modificare, eliminare o spostare qualsiasi file all’interno della cartella. Possono anche aggiungere file alla cartella.
  • Solo visualizzare: le persone possono visualizzare la cartella e aprire tutti i file al suo interno

Passaggio 1: trova il file che vuoi condividere

Condividere un singolo file

  1. Accedi a Google Drive oppure a DocumentiFogli o Presentazioni Google su un computer.
  2. Fai clic sul file che vuoi condividere.
  3. Fai clic su Condividi o Condividi Share.

Passaggio 2: scegli le persone con cui condividere il file e il modo in cui possono utilizzarlo

Condividere contenuti con persone specifiche

  1. Seleziona il file che vuoi condividere.
  2. Fai clic su Condividi o Condividi Share.
  3. In “Condividi con persone e gruppi”, inserisci l’indirizzo email con cui vuoi condividere il file.
  4. Per modificare le azioni che le persone possono eseguire nel tuo documento, a destra, fai clic sulla Freccia giù Giù e poi VisualizzatoreCommentatore o Editor.
  5. Scegli se inviare notifiche alle persone.
    • Se vuoi comunicare alle persone che hai condiviso un documento con loro, seleziona la casella accanto a Invia notifiche. Se scegli di inviare le notifiche, tutti gli indirizzi inseriti riceveranno l’email.
    • Se non vuoi inviare una notifica alle persone, deseleziona la casella.
  6. Fai clic su Condividi o Invia.

Istruzioni più complete per la condivisione con google drive

Puoi scegliere di condividere solo con persone specifiche, come accade con i file.

  1. Apri drive.google.com sul computer.
  2. Fai clic sulla cartella che desideri condividere.
  3. Fai clic su Condividi Add approver.
  4. Sotto a “Persone”, digita l’indirizzo email o il gruppo di Google Gruppi con cui desideri condividere.
  5. Fai clic sulla Freccia giù Freccia giù per decidere come una persona può utilizzare la cartella.
  6. Fai clic su Invia. Viene inviata un’email alle persone con cui hai condiviso l’elemento.

Chiunque abbia un link alla cartella

Puoi fornire alle altre persone un link alla cartella in modo che tu non debba aggiungere gli indirizzi email quando la condividi.

  1. Apri drive.google.com sul computer.
  2. Fai clic sulla cartella che desideri condividere.
  3. Fai clic su Condividi Add approver.
  4. Fai clic su Ottieni link condivisibile in alto a destra.
  5. Fai clic sulla Freccia giù Freccia giù accanto a “Chiunque abbia il link”.
  6. Scegli se le persone possono modificare o visualizzare.
  7. Copia e incolla il link in un’email o in qualsiasi strumento di condivisione.

Un gruppo di persone specifiche

Puoi condividere file e cartelle con gruppi di Google Gruppi anziché persone singole. I membri che vengono aggiunti o rimossi dal gruppo riceveranno o perderanno l’autorizzazione per visualizzare o utilizzare i file e le cartelle del gruppo.

  1. Crea un gruppo di Google Gruppi.
  2. Aggiungi membri al gruppo.
  3. Condividi il file o la cartella con il gruppo.

Nota: i membri del gruppo dovranno aprire il file o la cartella da un invito o da un link prima che l’elemento condiviso sia visualizzato in “Condivisi con me”.

Cambiare le autorizzazioni di condivisione delle cartelle condivise

Quando condividi una cartella, le impostazioni di condivisione dei file e delle sottocartelle contenuti all’interno vengono aggiornate. A seconda della modalità di condivisione della cartella, le persone con cui l’hai condivisa avranno diversi tipi di accesso ai file all’interno:

  • Può organizzare, aggiungere e modificare: le persone possono aprire, modificare, eliminare o spostare tutti i file all’interno della cartella. Le persone possono anche aggiungere file alla cartella.
  • Può solo visualizzare: le persone possono visualizzare la cartella e aprire tutti i file al suo interno.

Dopo aver condiviso la cartella, puoi modificare il modo in cui vengono condivisi i file al suo interno.

Quando trasferisci la proprietà di una cartella, i file al suo interno mantengono il proprietario originale. Per modificare i proprietari di più cartelle:

  1. Apri drive.google.com sul computer.
  2. Seleziona la cartella di cui desideri modificare il proprietario.
    • Per selezionare più cartelle, tieni premuto Maiusc e fai clic sulle cartelle desiderate.
  3. Fai clic su Condividi Add approver in alto a destra.
  4. Fai clic su Avanzate.
  5. Fai clic sulla Freccia giù Freccia giù a destra del nome della persona.
  6. Fai clic su È il proprietario.
  7. Fai clic su Salva modifiche.

Dopo aver reso un’altra persona proprietaria della cartella, puoi modificare la cartella a meno che il nuovo proprietario non decida di modificare il tuo livello di accesso.

Quando qualcuno elimina un file da una cartella condivisa, solo il proprietario può accedervi.

Per recuperare un file eliminato da una cartella condivisa:

  1. Apri drive.google.com sul computer.
  2. Fai clic su Cerca in Drive nella parte superiore.
  3. Digita il nome del file.
  4. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file.
  5. Fai clic su Aggiungi a Il mio Drive Aggiungi a Il mio Drive.

Fonte : https://support.google.com/

Rss Feeds:

Pubblica anteprima dei nostri articoli sul tuo sito :

  Inserisci questo codice per mostrare anteprima dei nostri articoli nel tuo sito e proteggi i tuoi navigatori dai rischi informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).