Una azienda su tre non sa se deve essere conforme al GDPR


settembre 27, 2017 Facebook Twitter LinkedIn Google+ Privacy


Servizio di Allerta Pericoli Informatici

Una organizzazione su tre (37%) non sa se debba o meno sottostare ai criteri di conformità del GDPR, con più di un quarto (28%) che crede che la propria organizzazione non debba essere conforme. Confusione e scarsa preparazione dominano lo scenario.

WatchGuard Technologies ha esplorato quanto le aziende conoscano e comprendano il GDPR (Regolamento Generale per la Protezione dei Dati) e quale sia la loro preparazione alla luce del rapido avvicinarsi della scadenza per la conformità, fissata per il 25 maggio 2018.

L’indagine esamina il parere di più di 1600 organizzazioni in tutto il mondo – di cui 200 in Italia – ed è stata condotta dall’azienda di ricerche di mercato indipendente, Vanson Bourne.

I dati suonano l’allarme
I risultati indicano una diffusa confusione sui criteri di conformità al GDPR e una mancanza di preparazione generale.

Ad esempio, solo il 10% di chi ha risposto crede che la propria azienda sia attualmente pronta al 100% per quando entrerà in vigore.

Tra chi ha risposto che non crede che la legge si applichi alla propria organizzazione, uno su sette (14%) raccoglie dati personali di cittadini EU, e anche il 28% che non è certo di dover aderire al GDPR raccoglie questo tipo di informazioni.

I dati dimostrano che una quantità allarmante di organizzazioni non è ancora consapevole o sbaglia sulla necessità o meno della conformità al GDPR, restando pericolosamente indietro.

Occhio alle sandbox
Sebbene dai risultati emerga che firewall, VPN e crittografia siano le misure di sicurezza che più probabilmente sono coinvolte nelle strategie di conformità, solo il 18% di chi ha risposto ha dichiarato che le sandbox avrebbero un ruolo nel loro piano per il GDPR.

Tuttavia, 51% di chi ha risposto crede che la propria organizzazione avrà bisogno di apportare significativi cambiamenti all’infrastruttura IT per raggiungere la conformità.

Il tempo sta passando in fretta e le aziende iniziano a sentire la pressione. Per quelle aziende che non sono ancora conformi al GDPR, chi ha risposto stima che servirà una media di sette mesi per completare i requisiti.

Una azienda su tre non sa se deve essere conforme al GDPR

Servizio di Allerta Pericoli Informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Read More

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

Read More

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Read More

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

Read More

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Read More



Rss Feeds: