ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

Attenzione al meme su Twitter, contiene un malware

Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google news

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

I ricercatori di Trend Micro hanno scoperto un nuovo malware celato all’interno di quello che sembra un innocuo meme.

I criminali informatici non smettono mai di inventare nuovi strumenti di attacco: i ricercatori di Trend Micro hanno scoperto un nuovo malware tramite account di Twitter. Viene identificato come TROJAN.MSIL.BERBOMTHUM.AA e riceve delle istruzioni da meme apparentemente comuni, ma che sfruttano la steganografia. Contengono infatti del codice da eseguire in comandi come ad esempio “/print” che cattura l’immagine di uno schermo o “/docs” che accede ai documenti di una cartella specifica.

Internet e soprattutto la cultura che si sviluppa sul web è pregna di questi cosiddetti meme, immagini satiriche che spesso ritraggono soggetti ricorrenti, ma con frasi riferite a situazioni attuali. In questo caso però si è trattato di una immagine divertente che contiene del codice malevolo nascosto, che ha l’obiettivo di sottrarre informazioni sensibili. Ci sarebbero due file in particolare, cioè “DqVe1PxWoAIQ44B.jpg” e “DqfU9sZWoAAlnFh.jpg”, questi i nomi, che inviano i dati catturati a un server remoto, a un indirizzo specificato in un testo nell’archivio Pastebin.

Twitter

Sono due gli account che hanno condiviso i post corrotti: sono nati nel 2017 e chiaramente Twitter li ha già eliminati. I meme in grado di fare tutto questo sono stati pubblicati tra il 25 e il 26 ottobre del 2018 e ritraggono Morpheus di Matrix. Come avviene l’intrusione? Secondo i ricercatori sicuramente quando l’immagine viene scaricata nel sistema dell’utente, ma non si parla di un download diretto.

C’è anche l’ipotesi che questi meme siano un test per un più grande attacco futuro e i responsabili non sono neanche stati identificati. L’indirizzo IP indicato dalla URL di Pastebrin infatti era quello di una LAN. Anche se è stato debellato bisogna comunque fare molta attenzione, a questo punto, anche ai meme che circolano su Twitter o altri social network, potrebbero contenere nuovi subdoli malware.

https://www.webnews.it/2018/12/18/attenzione-meme-twitter-contiene-malware/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+Webnews

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online



Rss Feeds: