ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

ANDROID: SCOPERTE DUE PERICOLOSE CAMPAGNE DI MALWARE. LA LISTA DELLE APP INFETTE

ANDROID: SCOPERTE DUE PERICOLOSE CAMPAGNE DI MALWARE. LA LISTA DELLE APP INFETTE
Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google news

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

I ricercatori di Trend Micro nella giornata di giovedì hanno diramato un nuovo avviso di sicurezza per nove applicazioni da più di 470mila download dal Play Store in quanto conterrebbero un pericoloso malware. Due di queste, Speed Cleaner e Super Clean, si connetterebbero ad un server per scaricare fino a 3000 virus.

Ma non è tutto, perchè dalle ricerche è anche emerso che queste una volta installate sarebbero in grado di accedere agli account Facebook e Google degli utenti per ottenere le informazioni.

Le app in questione sono le seguenti e complessivamente hanno totalizzato più di 470mila download:

Shoot Clean-Junk Cleaner,Phone Booster,CPU Cooler
Super Clean Lite- Booster, Clean&CPU Cooler
Super Clean-Phone Booster,Junk Cleaner&CPU Cooler
Quick Games-H5 Game Center
Rocket Cleaner
Rocket Cleaner Lite
Speed Clean-Phone Booster,Junk Cleaner&App Manager
LinkWorldVPN
H5 gamebox

Come si può leggere nel documento di ricerca di Trend Micro, le applicazioni si presenterebbero come utility per ottimizzare gli smartphone, ma si connettono ai server per effettuare il download di altre applicazioni dannose, che svolgono attività fraudolente tra cui:

Mostrare pubblicità da piattaforme pubblicitarie come Google AdMob e Facebook Audience Network, per simulare i click sugli annunci;
Installare rewarding app dalle reti pubblicitarie per eseguirle in ambienti virtuali;
Disabilitare Play Protect da Android, lo strumento anti malware integrato nel sistema operativo;
Pubblicare false recensioni ed accedere agli account Google degli utenti.
La campagna a quanto pare sarebbe stata maggiormente attiva in Giappone, Taiwan, Stati Uniti, India e Thailandia.

E’ però tornato attivo anche Anubi, un popolare malware che dà il via ad una campagna di phishing e già noto ai ricercatori per essere uno dei più cattivi e dannosi per il sistema operativo.

Anubi è stato scoperto sotto varie forme, ed in alcuni casi sarebbe anche in grado di utilizzare i sensori di movimento per rilevare quando viene installato sugli emulatori dai ricercatori piuttosto che su un vero dispositivo.

Il modus operandi è semplice: i ricercatori provvedono ad inviare una mail apparentemente legittima, in cui è presente un’app in formato APK che contiene un malware. Durante l’installazione viene anche chiesto di abilitare Play Protect, in via ufficiale, ma quando si clicca su “consenti” si dà l’autorizzazione a:

Catturare schermate
Abilitare o modificare le impostazioni
Aprire e visitare qualsiasi URL
Disabilitare Play Protect
Registrare audio
Telefonare
Rubare la lista dei contatti
Controllare i dispositivi tramite VNC
Inviare, ricevere ed eliminare gli SMS
Bloccare il dispositivo
Crittografare i file sul dispositivo e sulle unità esterne
Cercare i file
Ottenere informazioni della posizione tramite GPS
Ma non è tutto perchè il malware include anche un ransomware che crittografa i file presenti nella memoria interna ed esterna ed aggiunge l’estensione .AnubisCrypt ai documenti, che vengono quindi inviati ai server dei truffatori.

Per questo motivo consigliamo di disinstallare le applicazioni in elenco e di effettuare l’installazione solo da fonti sicure, come il Google Play Store.

Qualche giorno fa erano state scoperte altre 24 app malevole per Android.

Riportato da : https://tech.everyeye.it/
FONTE : ARSTECHNICA

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online



Rss Feeds: