ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

Alcuni consigli utili per evitare i furti di identità e le frodi creditizie

Alcuni consigli utili per evitare i furti di identità e le frodi creditizie
Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google news

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

Nel primo semestre 2019, secondo i dati dell’Osservatorio Crif-MisterCredit sui furti di identità e frodi creditizie, si sono registrati 16.700 casi con un danno stimato superiore ai 77 milioni di euro. Rispetto al 2018, si registra un preoccupante incremento di oltre +10% dei casi con importo tra 15 e 10.000 euro.

La Sicilia, con i suoi 1.875 casi, risulta al quarto posto della graduatoria nazionale. I dati, decisamente allarmanti, rendono quanto mai necessari dei suggerimenti sui comportamenti da tenere, in rete e non.

Alcuni consigli utili per evitare i furti di identità e le frodi creditizie

Alcuni consigli utili per evitare i furti di identità e le frodi creditizie

1. Hai ricevuto un’e-mail che richiede i tuoi dati personali o credenziali d’accesso? Non rispondere
Si consiglia di non rispondere alle e-mail che richiedono dati personali o credenziali d’accesso, come username e password, del servizio di home-banking. È anche il caso di quelle e-mail in cui è richiesto di collegarsi al sito della banca per delle verifiche tecniche. Le banche non procedono in questo modo e soprattutto chiedono credenziali di accesso o estremi di carte di credito via e-mail. In caso di dubbio è opportuno contattare direttamente l’istituto di riferimento.

2. Stai per comprare su un sito di e-commerce? Controlla che sia attendibile e sicuro
Procedere con gli acquisti online accertandosi prima che il sito e-commerce sia attendibile e sicuro, solo dopo procedere con gli estremi della carta. Un altro consiglio sarebbe quello di verificare se la pagina sulla quale si sta operando sia contrassegnata dalla presenza di un lucchetto, caratterizzata dall’estensione “https” anziché “http”, visualizzabile nella barra degli indirizzi.

3. Distruggi tutta la documentazione che riporta i tuoi dati personali prima di cestinarla
Prima di buttare l’immondizia (trashing), sarebbe opportuno controllare se esistano documenti con dati personali sensibili ed eventualmente distruggerli. Rovistare tra i rifiuti è un altro dei tanti modi con i quali agiscono i ladri d’identità.

4. Ti hanno chiesto una copia dei tuoi documenti? Attenzione agli occhi indiscreti
Attenzione con le copie dei documenti personali: è bene farlo solo se strettamente necessario e se si abbia la certezza che i propri dati non vengano divulgati a terzi.

5. Prenditi cura della tua identità e della tua privacy sul web e i social network
Importantissimo curare la propria privacy sul web e sui social network. Guardarsi dall’utilizzare una email di lavoro per le iscrizioni ai siti, piuttosto usarne una personale; non consentire la memorizzazione della propria password e impostare correttamente il livello della propria privacy su ogni profilo.

6. Aggiorna sempre l’antivirus del tuo pc
Stare attenti ai vari aggiornamenti che gli antivirus richiedono; inoltre, è raccomandabile proteggere il computer con un programma come Firewall, che controlla le comunicazioni tra computer e rete così da bloccare qualsiasi possibile minaccia.

7. Tieni sotto controllo i movimenti del tuo conto corrente con l’home-banking
Un comportamento saggio è certamente quello di tenere sempre d’occhio i movimenti del proprio conto corrente con l’home-banking: in questo modo sarà possibile essere sempre informati sulle transazioni così da eventualmente intercettare tempestivamente l’addebito del relativo finanziamento.

8. Non perdere di vista la carta o il bancomat quando paghi
Tenere sotto controllo la carta o il bancomat quando si sta effettuando un acquisto, e non digitare i codici segreti sotto occhi indiscreti. Sarebbe meglio non gettare le ricevute di pagamento che contengono numero e data di scadenza della carta, quando si è fuori. Soprattutto siate sempre prudenti nell’affidare la vostra carta a terzi, ad esempio al ristorante. È bene anche evitare di tenere il pin nel portafogli e nel caso di smarrimento contattare immediatamente le società emittenti per bloccare le carte.

9. Non fornire le tue informazioni a sconosciuti
Il pc è solo uno dei tanti mezzi con i quali è possibile ottenere dati sensibili: stare attenti a farli utilizzare a persone che non si conoscono.

Alcuni consigli utili per evitare i furti di identità e le frodi creditizie

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online



Rss Feeds: