ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

5 motivi per non scaricare giochi piratati

5 motivi per non scaricare giochi piratati
Scritto da gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

Le entrate nel mercato globale dei videogiochi sono destinate a crescere di quasi l’11% quest’anno, per raggiungere quasi 209 miliardi di dollari. Ma quando vediamo così tanta crescita, entrate e utenti concentrati in un unico posto, di solito ci sono persone in giro che cercano di trarre profitto. È qui che entra in gioco la pirateria.

Proprio come con film, programmi TV, libri e altri contenuti digitali, c’è un mercato in espansione nei titoli di gioco che sono stati “craccati” in modo che chiunque possa usarli gratuitamente. La pirateria è diffusa su tutte le piattaforme, dai giochi basati su PC e dispositivi mobili alle console.

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

È difficile dire con certezza se la pirateria abbia effettivamente un impatto sul commercio globale di software di gioco legittimo. Alcuni studi come questo rapporto del 2017 hanno rilevato che, a differenza di altri tipi di contenuti, potrebbe non avere sempre un impatto così negativo. Tuttavia, ciò che è chiaro è che il download e l’esecuzione di una copia piratata possono esporre l’utente a molteplici rischi, dalle sanzioni pecuniarie al malware pericoloso. E queste sono solo alcune delle minacce affrontate dai giocatori .

Cosa sono i giochi piratati?

La pirateria e il mercato grigio sembrano sempre essere un passo avanti rispetto ai legittimi canali di distribuzione digitale. Assisti al successo di Napster, anni prima che emergessero iTunes e Spotify. O Megaupload, una delle maggiori fonti di pirateria digitale quando è stato lanciato nel 2005, due anni prima di Netflix.

Ci sono pochi dati sulle dimensioni del mercato dei giochi piratati. Ma sappiamo quanto è grande il mercato legittimo. Il mobile dovrebbe dominare nei prossimi anni. Ha generato circa 180 miliardi di dollari nel 2021, oltre la metà (52%) del totale globale, quindi è lecito ritenere che i tassi di pirateria siano relativamente alti qui.

Nella sua forma più semplice, i giochi piratati sono quelli che sono stati “craccati” bypassando la gestione dei diritti digitali (DRM), la tecnologia progettata per proteggere i contenuti protetti da copyright. In questo modo, consentono agli utenti di accedere e riprodurre i titoli senza pagare i loro sviluppatori o distributori. Spesso i titoli richiesti vengono scelti per questo trattamento non appena diventano disponibili per l’acquisto, anche se ci sono anche esempi di pirati che si impossessano e distribuiscono copie gratuite prima delle date di uscita ufficiali.

5 motivi per stare lontano dai giochi piratati

Indipendentemente dal modo in cui i giochi vengono alla fine craccati , le ripercussioni potrebbero essere disastrose per gli utenti. Loro includono:

1. Malware

Gli attori delle minacce utilizzeranno un gioco popolare e il richiamo di contenuti gratuiti per incoraggiare gli utenti a scaricare software infetto da malware. Possono farlo condividendo messaggi sui social media, e-mail di phishing o anche tramite l’ottimizzazione dei motori di ricerca dei loro siti Web o torrent P2P. Spesso, il malware è stato creato per aggirare i tradizionali filtri di sicurezza o potrebbe richiedere all’utente di disattivare del tutto il proprio anti-malware. In genere richiede anche autorizzazioni eccessive per l’esecuzione. Il malware potrebbe anche essere nascosto nelle mod: file aggiuntivi necessari per continuare a giocare.

Il rischio è reale. Nel giugno 2021 è stato rivelato che milioni di PC erano stati compromessi da malware Trojan in un periodo di due anni. Diffuso principalmente da giochi piratati, il malware ha rubato oltre un milione di indirizzi e-mail univoci e 26 milioni di credenziali di accesso, tra le altre cose.

Altri tipi di malware comuni diffusi da giochi craccati includono:

  • Malware di criptovaluta che potrebbe danneggiare il dispositivo della vittima e far salire ingenti bollette energetiche nel processo
  • Trojan bancari progettati per rubare dettagli finanziari e personali
  • Keylogger e infostealer progettati per prelevare ogni tipo di informazione personale da macchine/dispositivi
  • Ransomware che ti bloccherà dalla tua macchina e richiederà una commissione
  • Malware botnet che trasformerà la tua macchina/dispositivo in un computer zombie da utilizzare in altri attacchi

2. Adware

Sebbene non sia pericoloso come il malware in piena regola, l’adware può essere un fastidio per gli utenti di PC e dispositivi mobili. I continui pop-up e le nuove finestre del browser inonderanno la vittima con un torrente di video e pubblicità statica, rendendo sempre più difficile il normale utilizzo del dispositivo/PC. Nel 2020, 21 app di gioco sono state espulse dal Google Play Store per contenere adware invadenti.

3. Il gioco non funziona come previsto

I giochi piratati potrebbero sembrare un ottimo modo per accedere gratuitamente a titoli ricercati. Ma la realtà è spesso molto diversa. Potrebbe non funzionare mai correttamente sul tuo PC, console o dispositivo. Potrebbero esserci bug o glitch che ne compromettono gravemente le prestazioni. Potrebbe essere incompleto. Oppure il gioco potrebbe semplicemente smettere di funzionare dopo un po’, se i suoi sviluppatori eseguono controlli continui della registrazione del software. In altre situazioni potrebbero esserci problemi di compatibilità. Ad esempio, se gli utenti tentano di aggiungere software piratato alla propria libreria di Steam , verranno identificati come giochi non Steam e non potranno accedere a tutte le funzionalità della piattaforma.

4. Un divieto di piattaforma di gioco

C’è anche la possibilità che lo sviluppatore legittimo possa essere in grado di rintracciare il software piratato su dispositivi e PC specifici e account collegati parzialmente o permanentemente nella lista nera. Questo è un rischio particolare sulle piattaforme di console di gioco come Xbox, dove i fornitori sono stati estremamente proattivi con tali sforzi in passato.

5. Attenzioni indesiderate da parte delle forze dell’ordine

Infine, è importante ricordare che l’utilizzo di contenuti di gioco piratati è illegale. A seconda della giurisdizione in cui vivi, potrebbe portare a multe o addirittura al carcere, se è possibile risalire all’uso di software crackato.

I migliori consigli per evitare i rischi di gioco

La buona notizia è che non è difficile evitare la maggior parte di questi rischi. La scelta più ovvia è evitare i siti torrent e acquistare sempre videogiochi dagli store ufficiali. Ciò contribuirà a mitigare il rischio di malware e adware, gameplay scadente e potenziali problemi legali. Altri suggerimenti chiave per stare al sicuro includono:

  • Esegui sempre l’anti-malware di un fornitore affidabile su tutti i PC e dispositivi. Non disattivarlo mai.
  • Ricontrolla le impostazioni di sicurezza consigliate su tutte le piattaforme di gioco che utilizzi, come Steam, Twitch e Discord.
  • Non fare mai clic sui collegamenti nelle e-mail non richieste. Visita sempre il sito Web dello sviluppatore legittimo o un mercato affidabile come Apple App Store o Google Play.

Buon gioco!

Fonte : https://www.welivesecurity.com/

Rss Feeds:

Pubblica anteprima dei nostri articoli sul tuo sito :

  Inserisci questo codice per mostrare anteprima dei nostri articoli nel tuo sito e proteggi i tuoi navigatori dai rischi informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).