ALLERTA PERICOLI INFORMATICI Podcast Sicurezza Informatica

10 motivi per cui è facile essere vittime delle truffe

10 motivi per cui è facile essere vittime delle truffe
Scritto da gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
allerta pericoli informatici
app google store allerta pericoli informatici Google Play
app apple store allerta pericoli informatici Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
aiutamisi app
app su google store per avere informazioni utili Google Play
app su apple store per avere informazioni utili Apple Store

A volte è necessario dire cose scontate: Internet ha rivoluzionato le nostre vite, cambiando il modo in cui lavoriamo, impariamo, ci divertiamo e interagiamo gli uni con gli altri. I vantaggi del nostro “mondo cablato” sono molteplici, ma lo sono anche i rischi, incluso il rischio di cadere vittima di una truffa.

La frode, ovviamente, è esistita in varie forme e dimensioni per molti, molti anni. Tuttavia, Internet ha dato nuova vita anche a schemi secolari, ampliando enormemente le opportunità, e soprattutto il numero di potenziali bersagli, per i truffatori.

Inoltre, le truffe stanno diventando sempre più sofisticate e nessuno di noi è immune da vari tipi di schemi online che hanno dimostrato la loro efficacia. Più luoghi utilizziamo per godere dei vantaggi di Internet, più opportunità per i truffatori di esplorare e sfruttare, che si tratti di truffe ereditarie , vari tipi di acquisti contraffatti , offerte di lavoro fasulle , lotterie e lotterie false e persino frodi sugli appuntamenti , a nominare solo alcune delle truffe più comuni che circolano .

Ma se lo sappiamo, perché continuiamo a farci risucchiare da questi stratagemmi? Diamo un’occhiata ad alcuni dei motivi più comuni per cui i vari trucchi e metodi di ingegneria sociale volti a separarci dai nostri soldi sono così efficaci.

  • La conoscenza cumulativa paga

Prima di tutto, molti schemi esistono da molto tempo, quindi c’è una sorta di conoscenza cumulativa che viene trasmessa alla “prossima generazione” di imbroglioni. Le tecniche e le persone collaudate sono spesso costruite meticolosamente e molte e-mail di phishing sono create in modo da non notare che qualcosa non va , comunque a prima vista.

  • Le nostre “briciole di pane” digitali vengono usate contro di noi

Alcuni truffatori utilizzeranno tutti i dati disponibili e apparentemente innocui su di te a proprio vantaggio, osservando ogni tua mossa online, in genere sui social media, al fine di sfruttare alla fine la tua impronta digitale. A meno che tu non stia attento, più interagisci online, maggiori sono le probabilità che sappiano molto su di te e alla fine, potrebbero avere più elementi utili per ingannarti.

  • I truffatori sono bravi narratori

Molti truffatori possono creare storie e personaggi plausibili che potrebbero non attivare sempre i filtri antispam. Allo stesso modo, sono pronti a sfruttare gli eventi attuali per il proprio tornaconto, anche approfittando dei timori che circondano le emergenze pubbliche.

  • Siamo di fretta

I truffatori ti spingono ad agire ora, non vogliono che tu pensi alle cose. Un premio sarà un’offerta a tempo limitato e una fattura sarà pagata lo stesso giorno, solo per citare alcuni esempi in cui sei affrettato a intraprendere qualche azione. Potresti quindi premere il grilletto senza considerare l’immagine completa e verificare se il messaggio è legittimo. Ricorda di fermarti e pensare prima di prendere qualsiasi decisione.

  • Tutti amano un pranzo gratis

Sfruttando le tue difficoltà finanziarie o semplicemente un semplice desiderio di denaro facile, molti schemi iniziano offrendo falsi omaggi o implicano promesse di ritorni di investimento altissimi . Come hai potuto rifiutare questo, giusto?

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

  • Siamo programmati per obbedire all’autorità

Le persone tendono a fidarsi di coloro che ricoprono posizioni di autorità. I truffatori spesso impersonano persone che detengono un qualche tipo di esperienza: un impiegato statale, un avvocato, un dirigente di un’azienda o un esperto in un campo specifico. Queste sono tutte persone di cui ci è stato insegnato a fidarci. I truffatori cercheranno di apparire ufficiali e utilizzare i nomi di aziende o organizzazioni che potresti riconoscere.

  • Potremmo essere distratti

Le truffe sono sempre più frequenti e può capitare che qualcuno tenti di truffarti in un giorno in cui ti senti malato, stanco o comunque vulnerabile. Poiché ti preoccupi di cose più importanti, potresti prestare meno attenzione ai dettagli, aprendo la porta a possibili rischi. I truffatori possono persino percepire e sfruttare la tua vulnerabilità.

  • I truffatori sono concentrati

E potrebbero essere un passo avanti. Mentre stai cercando di capire se un numero di telefono che chiama potrebbe essere legittimo, stanno già prendendo il controllo della tua mente, per così dire.

  • Ci piace aiutare

Strategie che comportano richieste di aiuto creano empatia con il truffatore o con le persone che il truffatore afferma di rappresentare. Ad esempio, le narrazioni di tragedie personali o emergenze pubbliche rimangono efficaci. Anche se in fondo alla tua mente sai che potrebbe non essere vero, sei comunque propenso ad aiutare “per ogni evenienza”. I truffatori si rendono conto che le persone vogliono sentirsi utili .

  • I truffatori hanno “empatia”

Se ti capita di interagire, ad esempio, con un truffatore romantico , in genere tramite messaggi, potrebbe passare un po’ di tempo a prepararti per ottenere la tua fiducia, facendoti sentire compreso e persino testando fino a che punto possono arrivare con te.

Cosa fare se vieni truffato

  • Se si tratta di una truffa sui social media, contatta il loro centro assistenza, se si tratta di una truffa commerciale, contatta il fornitore del servizio per denunciare la truffa e chiedere aiuto.
  • Se ci sono soldi coinvolti, chiama la tua banca e faglielo sapere. Ciò è particolarmente utile quando si tratta di recuperare denaro ritenuto perso.
  • Non effettuare alcun pagamento per vincere un “premio”.
  • Se ti viene detto di futuri guadagni finanziari sul mercato azionario o da un progetto Bitcoin, non pagare le tue “tasse” in anticipo.
  • Modifica tutte le tue password nel caso in cui il truffatore abbia i tuoi dati personali.
  • Controlla le tue impostazioni sulla privacy sui social media. Limita chi può taggarti su foto e commenti.
  • Segnala la truffa alle autorità competenti.

In conclusione, non dare mai per scontato di non poter cadere vittima di una truffa. La frode può capitare a chiunque, indipendentemente da quanto siano esperti di tecnologia e intelligenti.

Fonte : https://www.welivesecurity.com/