ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

Modalità incognito per i siti a luci rosse? Google e Facebook ti tracciano lo stesso

Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici : scarica la nostra app e rimani sempre informato :


Servizio di Allerta Pericoli Informatici

Quando si naviga nel web è bene assumere sempre che si sia tutt’altro che invisibili: le tecniche che permettono di tracciare gli utenti (per lo più a fini pubblicitari) sono varie e generalmente efficaci, dato che è proprio dalla pubblicità che i gigante del web traggono i propri guadagni.

A complicare la situazione c’è poi il fatto che molti utenti, per il solo fatto di usare la modalità Incognito del proprio browser, pensano di poter diventare irrintracciabili.

In realtà, ciò che la modalità Incognito sostanzialmente fa è non conservare alcun dato della navigazione sul computer (o sullo smartphone), evitando per esempio che le pagine viste appaiano nella cronologia. Impedire il tracciamento in Rete non è la sua funzione principale.

A dimostrare quanto sia facile venire seguire nei propri spostamenti digitali anche se si usa la modalità privata del browser arriva ora uno studio condotto da ricercatori di Microsoft, della Carnegie Mellon University e dell’Università della Pennsylvania.

Gli studiosi si sono concentrati sull’utilizzo più tipico della modalità Incognito, ossia la visione di materiale pornografico.

Analizzando oltre 22.000 siti porno con uno strumento chiamato webXray, i ricercatori hanno scoperto che il 93% dei siti colleziona dati sugli utenti, e che di tutti i tracker usati il 74% appartiene a Google, il 10% a Facebook e il 24% a Oracle.

Interessante è il fatto che tale tracciamento, in realtà, per lo più non avviene contro la volontà degli utenti: quando visitano il sito, infatti, accettano – di solito senza leggerla – l’informativa sulla privacy nella quale ciò che avviene ai loro dati viene spiegato, forse confidando proprio in una protezione che l’Incognito non può dare.

Tutto ciò spiega le perplessità di quegli utenti che visitano i siti porno credendo di non essere notati e poi magari si trovano pubblicitàesplicite su siti assolutamente normali: ciò avviene perché il tracciamento non è mai cessato.

Pone però anche un problema di privacy: secondo lo studio, le avanzate capacità di trackingmostrate dai giganti del web possono portare a individuare, di ciascun utente, dati sensibili quali il genere, le preferenze sessuali e gli interessi.

Leggi l’articolo originale su ZEUS News – https://www.zeusnews.it/n.php?c=27484

Servizio di Allerta Pericoli Informatici

 


Fonte :

Link alla fonte

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online



Rss Feeds: