ALLERTA PERICOLI INFORMATICI Google

Il bug di Google che permette di manipolare i risultati delle ricerche

Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici : scarica la nostra app e rimani sempre informato :


Servizio di Allerta Pericoli Informatici

C’è un bug nel modo in cui Google presenta i risultati e tratta gli URL relativi alle ricerche che può essere usato per diffondere informazioni false o, come si usa dire, fake news.Per capirne la portata è necessario tenere presenti alcune particolari funzioni del motore di ricerca.

Per esempio, bisogna ricordare che dal 2012 Google ha introdotto Knowledge Graph, un box che appare a fianco dei risultati e fornisce alcune informazioni importanti, se presenti, sulla parola chiave.

Per esempio, se si cerca Unicefnon soltanto si ottiene in risposta una lista di risultati, ma anche una rapida scheda che fornisce alcuni dati sull’organizzazione.

Nel corso del tempo Google ha poi imparato a fornire direttamente le risposte ad alcune domande comuni – da “Che ore sono” a “Che tempo fa?” – tanto che molti si sono ormai abituati a considerare soltanto l’immediata risposta fornita dal motore, senza approfondire la questione.

Ebbene, di recente è stato scoperto che è possibile approfittare di queste funzioni manipolando gli indirizzi di ricerche presentate nei link.

Infatti, utilizzando certi parametri è possibile costruire un URL che non soltanto mostri la scheda del Knowledge Graph, ma addirittura nasconda i normali risultati della ricerca.

Per esempio, una query non manipolata che chieda a Google Chi è il presidente della repubblica italiana? mostrerà il risultato corretto. Ma non è difficile far sì che un link apparentemente identico – Chi è il presidente della repubblica italiana? – mostri informazioni completamente diverse: cliccare per credere.

Il trucco sta nella possibilità di condividere il contenuto del box di Knowledge Graph tramite l’apposito pulsante, che fornisce un link abbrevviato. Seguendo detto linksi ottiene una pagina di ricerca Google nel cui url è presente il paramentro kgmid seguito da un codice. Aggiungendo questo codice all’URL della ricerca, insieme all’ulteriore parametro kponly si ottiene una pagina di risultati che può essere usate per fare innocui scherzi o indurre nell’errore ignari visitatori.

Naturalmente, un’occhiata non disattenta si accorgerebbe subito di certe manipolazioni, ma l’esperienza insegna che moltissimi tra coloro che navigano nel web prendono per buona la prima informazione trovata e non vanno oltre il titolo di un articolo.

Il problema in sé non è nuovo, dato che era già stato segnalato a dicembre 2017, ma da allora le cose non sono cambiate. Ora sta ricevendo parecchia notorietà, e così Google ha fatto sapere che interverrà quanto prima.

Nel frattempo, non fidatevi ciecamente di nessun link.

Fonte ed esempi :

Servizio di Allerta Pericoli Informatici

 


Fonte :

Link alla fonte

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

I segreti della Truffa online : come smascherare un truffatore

Questa sezione del nostro portale di assistenza sui rischi informatici desidera offrire un aiuto a tutti coloro che sono stati vittima di una truffa online o hanno il sospetto di avere a che fare con un truffatore.

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).

Soluzioni Backup per tutte le esigenze anche con criptazione dati

La nostra società offre un servizio completo per le esigenze di backup di privati ed aziende. Lasciatevi consigliare dai Professionisti del Backup per conservare i vostri dati sempre al sicuro e protetti con le migliori tecnologie a disposizione in ottemperanza dei nuovi decreti in materia di protezione dei dati personali ed in osservanza a tutte le normative europee vigenti, anche con crittografia end-to-end per salvaguardare il valore dei vostri contenuti.

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online



Rss Feeds: