ALLERTA PERICOLI INFORMATICI

Cybercrime, 84% aziende vittima phishing o ransomware

Cybercrime, 84% aziende vittima phishing o ransomware
Written by gestore

Allerta Pericoli Informatici sui Social :
allerta pericoli informatici su facebookallerta pericoli informatici su linkedinallerta pericoli informatici su twitterallerta pericoli informatici su pinterestallerta pericoli informatici su itunes podcast allerta pericoli informatici su telegramallerta pericoli informatici su google newsallerta pericoli informatici su flickr

APP 1 : Allerta Pericoli Informatici
Google Play
Apple Store
APP 2 : AiutamiSi ( tanti servizi gratuiti )
Google Play
Apple Store

Nell’ultimo anno l’84% delle aziende ha subito un attacco di phishing o ransomware e la metà non è riuscita a contrastare efficacemente queste minacce. Gli attacchi più comuni e portati a termine con più successo sono le compromissioni di email (53%), messaggi di phishing che hanno generato un’infezione malware (49%), compromissione degli account (47%). Il dato emerge dalla ricerca “How to Reduce the Risk of Phishing and Ransomware” della società di cybersicurezza Trend Micro, condotta su un campione di 130 professionisti della sicurezza informatica che lavora in organizzazioni di medie e grandi dimensioni in Nord America.

“Phishing e ransomware rappresentavano dei rischi critici per la sicurezza aziendale anche prima che la pandemia colpisse, la crescita del lavoro da remoto ha aumentato la loro pressione. Le organizzazioni hanno bisogno di una difesa su più livelli per mitigare i rischi”, afferma Lisa Dolcini, Head of Marketing
della società. Secondo il campione analizzato, il 50% ritiene di essere impreparato nell’affrontare le minacce di phishing e i ransomware; il 72% si considera inefficace nell’impedire che le infrastrutture domestiche diventino un canale per gli attacchi alle reti aziendali; solo il 37% ritiene di essere altamente
preparato nel seguire le ‘best practise’. Il report segnala che il phishing rimane tra i principali
vettori utilizzati dai cybercriminali, spesso la prima fase di un attacco ransomware. Quest’ultimo è “un’epidemia moderna che colpisce governi, ospedali, scuole, imprese e qualsiasi altro obiettivo ritenuto vulnerabile e appetibile”. Per Trend Micro, bisogna “migliorare l’autenticazione tramite l’uso di programmi per la gestione di password” e “non aspettare una violazione prima di sviluppare un piano di risposta agli incidenti”.

Intermezzo promozionale ... continua la lettura dopo il box:

Fonte : ANSA.it

 


Fonte :

https://www.ansa.it/

Rss Feeds:

Pubblica anteprima dei nostri articoli sul tuo sito :

  Inserisci questo codice per mostrare anteprima dei nostri articoli nel tuo sito e proteggi i tuoi navigatori dai rischi informatici

Alcuni dei Nostri Servizi più richiesti :

Copia Autentica Pagina Web

Copia Autentica Pagina Web

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di autenticazione o copia conforme con valore legale di una pagina web o di una pagina di un social network per ogni tipo di contenuto ( testi, immagini, commenti, video, audio, tag ... ) che viene acquisito in modalità forense.

MONITORAGGIO DELLA REPUTAZIONE ONLINE PERSONALE E AZIENDALE

La nostra società è in grado di offrirvi il Migliore Servizio di Monitoraggio sul web per tutelare la vostra reputazione personale e/o aziendale.

Denuncia per diffamazione su internet o sui social

Il nostro studio fornisce un servizio professionale di supporto e raccolta di prove informatiche con valore legale per effettuare una denuncia per diffamazione su internet o sui social network

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

Il nostro studio fornisce un servizio professionale con assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Servizio professionale per la rimozione di recensioni negative

Il nostro studio fornisce un servizio professionale anche di supporto legale per la rimozioni di recensioni online negative, offensive o comunque inappropriate (recensioni negative su tripadvisor, google ...)

Certificazione Chat WhatsApp anche da Remoto

La certificazione di una chat WhatsApp che conferisce ad un messaggio ricevuto il valore di una prova legale, può essere eseguita anche da remoto da uno studio di informatica forense ( ricordiamo che uno screenshot non è ritenuto una prova valida ai fini legali ).



Visits: 9