Denuncia per appropriazione indebita di immagini : mi hanno rubato una foto

---

Denuncia per appropriazione indebita di immagini : mi hanno rubato una foto.

Il furto di immagini da internet è uno dei reati più frequenti e al contrario di quanto si pensi uno dei più sottovalutati del web anche se è risaputo che le immagini pubblicate su internet non sono liberamente utilizzabili e che occorra il consenso del titolare per autorizzarne l’uso. Quasi nessuno, infatti, si pone il problema di valutare la provenienza di un'immagine e le sue autorizzazioni in termini di condivisione. Un click ed il post, su uno dei tanti social, contenente un'immagine di cui ignoriamo l'origine è già stato condiviso da migliaia di persone ... in questo articolo ci occuperemo della forma più grave di questo illecito, ovvero quando la foto in questione è stata rubata dal nostro profilo e ci ritrae in prima persona o insieme ad altre persone.

 

Denuncia per appropriazione indebita di immagini : mi hanno rubato una foto


In questa breve guida vi indichiamo quali strade percorrere per diffidare l'autore del furto e denunciarlo.

 

APPROPRIAZIONE INDEBITA DI IMMAGINI : Cosa dice la legge ?

Chi pubblica sul proprio (o sull’altrui) profilo social la foto di un soggetto senza aver prima ottenuto da questi l’autorizzazione commette un reato.

La legge parla di diritto all'immagine che si esplica principalmente nel divieto di esporre o pubblicare l'immagine altrui, o qualsiasi rappresentazione delle altrui sembianze, senza il consenso dell'interessato. Nel caso di minori, il consenso spetta ai genitori o comunque agli esercenti la patria potestà. La disciplina relativa all'uso delle immagini altrui è contenuta principalmente nell'art. 10 del codice civile, il quale disciplina l'abuso del diritto all'immagine, nonchè nella legge n. 633/1941 e ss.mm., sulla protezione dei diritti d'autore, ove viene vietano la pubblicazione di immagini o video altrui, in mancanza di preventivo consenso, con riferimento a qualunque tipo di diffusione al pubblico, compresa la pubblicazione in internet o e sul proprio profilo in un social network.

Si parla di violazione del diritto d’autore quando si pubblicano immagini o video realizzati da un altro soggetto che ne è l’autore e il relativo proprietario (un fotografo, un regista, un videoclip musicale appartenente alla relativa etichetta discografica, ecc.).

Si commette, invece, un illecito trattamento di dati personali nell’ipotesi di condivisione di fotografie e filmati in cui sono presenti altri soggetti senza che questi ne abbiano autorizzato la pubblicazione. L’errore che si commette spesso è quello di ritenere che il consenso a farsi fotografare contenga anche il permesso alla pubblicazione del relativo scatto. Nulla di più falso.

Si aggiunga che l’immagine fotografica e’ tutelata da una legge di fondo e dai suoi successivi aggiornamenti: il fatto che la fotografia sia realizzata, diffusa e duplicata con strumenti digitali non sposta di una virgola la sostanza del diritto dell’autore, e dell’illecito di chi ne fa un uso non autorizzato. Semplicemente, il mezzo digitale ha reso piu’ facile e piu’ "produttivo" il furto di immagini, che resta comunque tale. La legge che prevede che chi ha eseguito delle fotografie ne sia, fino a prova contraria, titolare dello sfruttamento, e’ la legge 633/41, aggiornata dal dpr 19/79 e, recentemente, dal Dlgs 154/97. Le implicazioni di questa legislazione sono estese, negli elementi basilari, a tutto il modo, grazie alla Convenzione Internazionale di Berna del 1971. Che si tratti di immagini digitali od analogiche, sono protette, recita la legge, "le opere fotografiche e quelle espresse con procedimento analogo alla fotografia". Ex art. 646, comma 1, c.p., la pena per il delitto di appropriazione indebita è la reclusione fino a tre anni e la multa fino a euro 1.032,00

COME VERIFICARE SE QUALCUNO UTILIZZA UNA MIA FOTO SU INTERNET

Per fortuna esistono diversi servizi online che possono aiutarci nella ricerca.

RICERCA DI UNA NOSTRA IMMAGINE CON GOOGLE IMMAGINI

Per ricercare nelle immagini di internet qualche foto compromettente su di voi :

  • 1) aprire google immagini https://www.google.it/imghp?hl=it
  • 2) Fare click sull'icona con la macchina fotografica
  • Ora potete caricare l'immagine che stiamo cercando e che avrete già disponibile sul vostro desktop

Per ricercare nei video di internet qualche foto compromettente su di voi :

  • 1) Aprire google
  • 2) fare una ricerca con questa stringa "nickname" + "video" ( ovviamente al posto della parola nickname mettere il vostro nickname account reale o il vostro nome e cognome )
  • Filtrate infine i risultati per l'ultimo mese. Da strumenti "ULTIMO MESE" se volete visualizzare solo gli ultimi record :

Può essere utile per la ricerca di future immagini mettere in funzione anche GOOGLE ALERT inserendo il vostro nome e cognome + nome account e email [ click qui ]

RICERCA DI UNA NOSTRA IMMAGINE CON TINEYE

Per ricercare nelle immagini di internet qualche foto compromettente su di voi :

  • salvare sul desktop o su qualsiasi altra cartella del nostro pc la foto di riferimento, quella cioè la cui pubblicazione su internet vogliamo verificare;
  • aprire il nostro browser (ad esempio Explorer, Chrome, Firefox, Safari) e digitare, sulla barra degli indirizzi, il seguente url: https://tineye.com/ ;
  • individuare l’icona a forma di freccia verso l’alto, posta sul quadrato al lato sinistro dello schermo; cliccarci e selezionare la cartella in cui è presente la foto di riferimento che prima abbiamo salvato; cliccare sul file immagine da controllare e premere sulla lente per una ricerca
  • E' possibile inserire anche direttamente il percorso della vostra immagine se lo conoscete

IL MOMENTO DELLA DIFFIDA

In alcuni casi, qualora l'immagine ci ritragga insieme ad altre persone su una pagina che non sia lesiva della nostra reputazione, come ad esempio un sito per adulti, è possibile, se ci concesso di conoscere l'indirizzo del proprietario del sito o pec o abuse email, prima di iniziare un iter processuale cercare la strada del dialogo e diffidarlo dall'utilizzare la nostra foto. La diffida deve essere inviata tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite pec.

Prima di inviare qualsiasi comunicazione sarebbe meglio conservare una prova con valore legale dell'accaduto, facendo fare una copia autentica della pagina web [ click qui ].

 

Se avete bisogno di assistenza per inviare un testo di diffida :

 

Contattateci o per urgenze componete cell. 3771151946

FARE LA DENUNCIA - SEGNALARE L'ABUSO - RICHIEDERE LA RIMOZIONE DELLA FOTO

ECCO COME PROCEDERE PER FARE LA DENUNCIA PER FURTO DI FOTO

Se la diffida al punto precedente non è stata sufficiente o se la gravità del fatto richiede un intervento urgente ecco come procedere con una denuncia per appropriazione indebita di una foto :

 

  • 1) registrarsi indirizzo o indirizzi web dove l’immagine compariva originariamente
  • 2) reperire la data di pubblicazione della foto originale e di quella impropria
  • 3) segnarsi la data nella quale è stato scoperto l'utilizzo non autorizzato della vostra immagine
  • 4) raccogliere le prove della pubblicazione in modo legale, facendo fare una copia autentica della pagina web [ click qui ] con l'immagine usata impropriamente, fondamentale se volete vi sia riconosciuto un risarcimento economico e vi sia riconosciuto anche il danno per violazione dei diritti di autore.
  • 5) trovare quanti più riferimenti possibili sull'autore dell'abuso. Fare una denuncia per accadimenti sui social conoscendo solo il nickname di un profilo equivale a fare una denuncia verso ignoti e non ha lo stesso valore di portare riferimenti più concreti come il nome e cognome reale dell'autore del crimine ( possiamo effettuare per voi indagini investigative in tale senso ) o nel caso di pubblicazione su sito web riferirsi nella denuncia con già disponibile il nome del proprietario del dominio ( tramite i nostri tools possiamo risalire all'identità di ogni proprietario di dominio o richiederne legalmente informazioni all'amministratore )
  • 6) recarsi alla polizia postale o dai carabinieri per sporgere denuncia ( sedi della polizia postale in italia click qui )

 

SEGNALARE L'ABUSO ALL'AMMINISTRATORE DEL SITO e AL SUO PROVIDER ( se disponibile )

Se la pubblicazione della foto riguarda un dominio web occorre sapere che ogni dominio web non ha solo un proprietario ma anche un amministratore ed un provider. La segnalazione di abuse al provider ed una lettera all'amministraore del dominio spesso da sole possono risolvere il problema in tempi più brevi di una denuncia.

 

RICHIEDERE LA RIMOZIONE AI SOCIAL NETWORK e DALLA RICERCA SU GOOGLE

FACEBOOK

Segnalazione account facebook che utilizza mie foto : https://www.facebook.com/help/167722253287296

 

Instagram

Segnalazione account instagram che utilizza mie foto : https://help.instagram.com/165828726894770?helpref=faq_content

 

Twitter

Segnalazione account twitter che utilizza mie foto : https://support.twitter.com/forms/dmca e https://support.twitter.com/articles/20170298

 

Google +

Segnalazione account google + che utilizza mie foto per furto di identità: https://support.google.com/plus/troubleshooter/1715140?hl=it&rd=3

 

 

GOOGLE RIMOZIONE IMMAGINI

Per quanto riguarda la rimozione della mia immagine da google il link di partenza è questo https://support.google.com/websearch/answer/2744324

 

Se necessitate di assitenza per la compilazione dei moduli :

 

Contattateci o per urgenze componete cell. 3771151946

 

Sei stato diffamato su Facebook ? Scopri come fare denuncia raccogliendo le prove con valore legale

Vai a questa pagina per scoprire come raccogliere le prove di una diffamazione su facebook con valore legale [ click qui ]


Domande ?

Se avete domande saremo lieti di potervi rispondere :

 

Contattateci