Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare

---

Estorsione o ricatto sessuale online : cosa fare e cosa non fare


Il nostro studio fornisce un servizio professionale assistenza legale nei casi di estersione o ricatti online

Estorsione o ricatto sessuale online

L’estorsione è un reato plurioffensivo, in quanto lede sia gli interessi patrimoniali della vittima, sia la propria libertà di autodeterminazione.
In questo articolo vedremo insieme cosa fare e cosa non fare nei casi di estorsione sessuale tramite chat online.

Modalità con le quali una persona viene adescata in un Sextortion ( sex + extorsion ) o ricatto sessuale tramite chat.
Sextortion è una parola ancora poco conosciuta che sta per “ricatto sessuale”, si tratta di uno dei pericoli più nuovi ed inquietanti del web. La cosa più preoccupante è che sta mietendo vittime tra i giovanissimi, tra i 16 e i 17 anni. È un fenomeno in crescita, da considerare e prevenire assolutamente, nell’ottica della tutela dei minori.

Ecco come avviene una Sextortion o estorsione sessuale tramite chat online :

  • Si inizia con la richiesta di amicizia da parte di una donna intrigante o di un uomo di bell’aspetto, ad esempio su facebook
  • Una volta accettata l’amicizia si viene attirati in una chat privata esterna al sito di primo contatto, ad esempio su skype. Un complice nel frattempo copia tutta la lista dei vostri amici sul social network.
  • Entrati in chat l’utente misterioso inizia con domande dirette : “sei solo in casa?”, “hai per caso una webcam?”
  • La vittima viene ammaliata da una donna o un uomo che dall’altra parte hanno atteggiamenti sessuali provocanti
  • La vittima sempre più "intrigata" inizia a spogliarsi a sua volta … su richiesta dell’interlocutore
  • Dall’altra parte filmano e registrano il tutto
  • L’utente misterioso mentre viene registrato il filmato incanto cancella il suo profilo dall’account social del contatto iniziale
  • Inizia l’estorsione vera e propria con la richiesta di denaro per non pubblicare il materiale scottante sui social o inviarlo ai vicini di casa della vittima ( in molti casi vengono indicati i nomi reali dei vicini della vittima, grazie ad una ricerca su internet, per rendere la richiesta più veritiera )
  • Per fare pressione psicologica vengono mostrati gli screenshot catturati, uno alla volta e mandati in successione per suscitare sempre più angoscia …

Cosa NON fare se si è stati vittima di una Sextortion o ricatto sessuale sul web  :

  • accettare il ricatto per il senso di vergogna, invece di denunciare
  • essere consapevoli del fatto che anche se pagate nessuno vi rassicura che l’estorsione/ricatto non continui

Cosa fare se ci si sta accorgendo di essere vittima di una Sextortion o estorsione sessuale sul web :

  • se l’estorsione è avvenuta su un social network avvisare subito il centro assistenza segnalando il profilo dell’estorsore  e bloccandolo ( per facebook https://www.facebook.com/help/167722253287296 - per skype https://support.skype.com/it/faq/FA34447/cosa-devo-fare-in-caso-di-comportamento-offensivo-su-skype )
  • cercare di ottenere più elementi possibili sull’identità del vostro estorsore prima di bloccare il contatto su tutti i social e servizi chat. Questo punto è fondamentale. Se non si hanno elementi identificativi e si blocca il truffatore subito, la vostra denuncia sarà meno efficace.
  • salvare le conversazioni avvenute
  • “stare al gioco” e richiedere all’estorsore di poter effettuare un bonifico piuttosto che un versamento su sistemi di pagamento non rintracciabili
  • richiedere di inviare una email al vostro indirizzo ( creandone uno nuovo che poi non userete più ) con i dati per effettuare il pagamento, trovando una scusa, per poi analizzare gli header del messaggio ed individuare l’Ip del mittente e la sua posizione geografica. Elementi utili per la denuncia.

 

Elementi da considerare prima di iniziare qualsiasi chat con un estraneo :

  • Un profilo fake o fasullo non ha alcun contatto in comune con voi
  • Richiedere se possibile un contatto telefonico reale ed effettuare un test che il numero sia attivo e la persona corrisponda. Se non è possibile avere un contatto telefonico almeno richiedere un contatto email e scambiarsi qualche messaggio in più giorni ( non uno solo. Esistono email di 10 minuti che si disattivano e non lasciano tracce ). Non cedere mai alla urgenza di vedersi subito !
  • Fare una ricerca su google con il nome del profilo della persona con la quale si vuole chattare
  • Attenzione se ricevete la sequenza di domande tipiche di una estorsione sessuale : se si è soli in casa, se si possiede una web cam e se si desidera fare sesso virtuale

Come riconoscere un profilo falso :

  • I fake, o profili falsi, hanno nomi strani, altisonanti o spiccatamente sensuali, magari di ispirazione straniera o comunque dissonanti rispetto ai profili reali, generalmente composti da nome e cognome
  • nella maggior parte dei casi i profili fasulli hanno solo tre o quattro foto e sempre scattate nello stesso contesto e in nessuna di queste vengono taggate altre persone, come al contrario accade sovente nella community degli utenti reali.
  • se caricate l’immagine del profilo su “google immagini” la trovate utilizzata anche su altri siti (https://www.google.it/imghp click sull’icona con la macchina fotografia e caricate l’immagine che avete salvato oppure inserite direttamente il link dell’immagine del profilo )
  • un account fake possiede una Timeline praticamente senza dati (a volte capita anche che sulla Timeline dell’account fasullo vengano pubblicati i ringraziamenti per aver accordato la propria amicizia da parte di qualche ingenuo preso all’amo dal fake)
  • solitamente gli account falsi hanno amici sparsi per tutto il mondo senza nessun gruppo definito o una specifica zona geografica
  • solitamente i post di un account fake non sono coerenti uno con l’altro
  • solitamente una persona di un profilo reale è stato taggato almeno una volta in qualche foto
  • il 60% dei profili fake si presentano come persone bisessuali (contro il 10% dei bisex “reali”) e hanno una percentuale di amici sei volte superiore alla media
  • velocità di contatto: un utente fasullo tende a bruciare le tappe, chiedendo subito informazioni personali come numero di cellulare, indirizzo e così via …
  • richiedere una foto, istanza che nove volte su dieci viene respinta al mittente adducendo le scuse più disparate
  • La prova comunque primaria per riconoscere un account fake di Facebook è la voce: grazie all’applicazione Messenger, infatti, oggi è possibile scambiarsi messaggi vocali. Provate ad inviarne uno e ascoltare cosa viene risposto.

 

Consigli ulteriori per non cadere nelle truffe. Fai attenzione a :

  • Persone che non conosci direttamente che ti chiedono denaro
  • Persone che ti chiedono di anticipare un importo per poter ricevere un prestito, un premio o altre vincite
  • Persone che ti chiedono di comunicare al di fuori di Facebook (ad es. tramite un altro indirizzo e-mail)
  • Persone che affermano di essere un amico o un parente che si trova in una situazione di emergenza
  • Messaggi o post con imprecisioni ortografiche ed errori grammaticali

 

Qual è la pena per il reato di tentata estorsione ?
Il reato di estorsione prevede che si costringa qualcuno a fare qualcosa che non vuole, per averne un guadagno personale, o tornaconto. Il più delle volte l'estorsione è un reato pecuniario, ovvero ha come finalità quella di farsi dare del denaro non voluto con atti intimidatori.
La pena per l'estorsione semplice è la reclusione, che può andare dai cinque ai dieci anni, e una multa che può variare dagli € 516,00 agli € 2.065,00. Nei casi più gravi, in cui vi siano dei danni seri alla persona minacciata, la pena prevede invece una reclusione che varia dai 6 ai 20 anni, e una pena pecuniaria che oscilla tra gli € 1.032,00 agli € 3.098,00.
Il reato di estorsione è contemplato nel codice penale italiano all'articolo 629;


Avete domande :

Contattateci

 

Furto della casella di posta o accesso abusivo al vostro account email ?

Vi rimandiamo alla pagina [ Furto casella di posta elettronica o accesso abusivo account email : cosa fare ? ]

Come capire se la propria identità è stata rubata ?

Vi rimandiamo alla pagina [ FURTO DI IDENTITA' : cosa fare ? ]

 

Per qualsiasi chiarimento siamo a vostra disposizione

Richiedi Subito
una consulenza per furto casella di posta elettronica o accesso abusivo che hai subito

Domande ?

Se avete domande saremo lieti di potervi rispondere :

Contattateci